Risultato finale

28 Maggio 2017 20:45

Inter
33' (2t) Aut Angella
9' (2t) Eder
36' Brozovic
19' Perisic
5' Eder
5 - 2
Udinese
47' (2t) Zapata
31' (2t) Balic
arbitro Aleandro Di Paolo / guardalinee Omar Gava, Valerio Pegorin / 4° uomo Damiano Di Iorio / assistenti Antonio Damato, Marco Mainardi
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
46'Finisce il primo tempo al "Meazza": nerazzurri avanti 3-0 grazie ai gol di Eder, Perisic e Brozovic
45'Segnalato un minuto di recupero!
43'Ripartenza di Perisic, che si invola verso la porta ma davanti a Scuffet conclude alto. Inter vicinissima al poker
40'Balic dal limite non trova la porta. Occasione per l'Udinese
36'GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOL!!! Appoggio di Perisic per Brozovic, che incrocia sul secondo palo e fa 3-0!
31'Perisic semina il panico sulla sinistra, entra in area e conclude con il piatto trovando la grande risposta di Scuffet
29'Percussione centrale di Gagliardini, fermato poco prima della conclusione
28'Primo cambio nell'Udinese: Heurtaux lascia il campo, dentro Matos
24'Gagliardini in profondità per Perisic, pescato in posizione irregolare
20'Ottima trama dei nerazzurri: Perisic al centro per Gagliardini, che di testa non trova la porta di un soffio
19'GOL! GOOOOL!! GOOOOOOOOL!!! Eder pesca sul secondo palo Perisic, che in scivolata insacca il raddoppio!
15'Contropiede guidato da Hallfredsson, che serve Zapata: destro di prima intenzione del numero 9 bianconero, che non inquadra la porta
13'Conclusione di Gabriel Silva neutralizzata da Carrizo
12'Udinese pericolosa con Angella, che di testa devia il corner sfiorando il palo alla destra di Carrizo
8'Ci prova da fuori Kondogbia. Mancino che termina alto sopra la traversa
5'GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOL!!! Cross di Santon per Eder, che di piatto batte Scuffet portando in vantaggio l'Inter
3'Andreolli sale in cielo e colpisce di testa. Palla fuori di un soffio
3'Affondo di Candreva sulla destra: cross murato in corner. Primo calcio d'angolo per i nerazzurri
1'Inizia il match! Primo pallone giocato dalla formazione ospite
1'Quasi tutto pronto allo stadio "Giuseppe Meazza" per Inter-Udinese, sfida valida per l'ultima giornata della Serie A TIM 2016/17
MinutiCronaca
47'L'ultimo match casalingo della stagione si chiude con il successo dei ragazzi di Vecchi per 5-2: doppietta di Eder, reti di Perisic, Brozovic e autogol di Angella
47'Sugli sviluppi dell'ultimo calcio d'angolo, Zapata sigla il secondo gol per l'Udinese
45'Saranno due i minuti di recupero
41'Dal limite Brozovic: conclusione deviata in corner. Ci prova poi di testa Kondogbia: facile la presa di Scuffet
38'Fallo di Sainsbury, punito con il cartellino giallo
33'GOOOOOL!!! Angella devia in rete la conclusione al volo di Kondogbia e l'Inter ristabilisce le distanze
31'L'Udinese accorcia le distanze con il grande gol di Balic, che raccoglie una respinta al limite e mette palla nel sette
28'Matos libera al tiro Zapata, che a porta spalancata calcia alto
26'Debutto in Serie A per Trent Sainsbury, che subentrando a Santon diventa il primo australiano a collezionare una presenza in maglia nerazzurra
26'Duro intervento di Widmer su Eder: giallo inevitabile per l'esterno bianconero
23'Destro alto di Brozovic, che cerca di pescare il jolly da fuori area
18'Ammonizione per D'Ambrosio
15'Secondo cambio nell'Udinese: Hallfredsson lascia il posto a Evangelista
13'Filtrante di Candreva per Palacio, che gira di prima intenzione sul secondo palo ma si vede negare la gioia del gol dalla faccia interna palo
12'Zapata davanti a Carrizo incrocia con il sinistro ma non inquadra lo specchio
11'Secondo cambio per Vecchi: dentro Palacio per Perisic. Standing ovation per il Trenza, alla sua ultima partita in nerazzurro
9'GOL! GOOOOL!! GOOOOOOOOL!!! Grande giocata di Perisic, che arriva sul fondo e appoggia al centro per Eder, che deve solo depositare in rete il 4-0!
5'L'Inter comanda il gioco anche in questo avvio di ripresa. L'Udinese è tutta chiusa nella propria trequarti
1'Si riparte: iniziano gli ultimi 45' della stagione
1'Comincia con un cambio per parte il secondo tempo: Vecchi inserisce Nagatomo per Medel; nell'Udinese Badu rileva Jankto
6tiri porta3
8tiri fuori9
15falli fatti1
6angoli6
2fuorigioco1
59%possesso41%

L’Inter è la squadra che ha subito meno gol di testa in questo campionato (quattro), mentre solo il Pescara ne ha segnati meno dell’Udinese (sempre quattro).

L’Udinese è il club che ha recuperato meno palloni in questo campionato di Serie A, in media 55 a partita.

I nerazzurri si sono imposti nell’ultimo confronto di Serie A a San Siro contro i friulani, 3-1 nell’aprile 2016, dopo che avevano raccolto un solo punto nei precedenti quattro.

Éder, a segno nelle ultime due presenze, ha realizzato sei gol in 10 precedenti in Serie A contro l’Udinese, sua vittima preferita nel campionato italiano.

I milanesi hanno ottenuto un solo punto nelle ultime quattro partite di campionato giocate in casa, ed hanno subito gol in tutte le ultime sei.

Con la vittoria all’Olimpico sulla Lazio, l’Inter ha interrotto la striscia di otto gare senza successi in campionato (mai i nerazzurri hanno fatto peggio in Serie A).

vittorie(25)pareggi(11)sconfitte(9)

MILANO - È la sera di Palacio e Carrizo, l'ultima notte della stagione 2016/2017. L'argentino trova posto tra i pali nella sfida con l'Udinese, D'ambrosio, Andreolli, Medel e Santon sulla linea difensiva con Gagliardini e Kondogbia in mediana, Candreva, Brozovic e Perisic a tre quarti e Eder punta. Al terzo minuto l'Inter è subito pericolosa con Andreolli, ben raggiunto da Candreva su calcio d'angolo. La sua girata di testa finisce in out di poco. È il preludio alla rete di Eder, l'attaccante azzurro conclude in rete uno scambio sull'asse croata Brozovic-Perisic. L'uno a zero scuote la formazione ospite. Angella fa sussultare il Meazza deviando di testa la palla fuori di pochissimo. Poco dopo è ancora Udinese con Duvan Zapata che impegna Carrizo con due diagonali consecutivi.

Quando la tavola sembra apparecchiata per il pareggio dell'Udinese i nerazzurri raddoppiano. È ancora un guizzo di Eder determinate, il numero ventitré ruba palla ad Heurteaux e crossa in diagonale per Perisic. Il croato, in spaccata, porta il risultato sul due a zero. L'Inter ormai domina la sfida. In rapida successione Gagliardini spreca un velo di Eder non calciando dall'area e Perisic impegna Scuffet in un grande intervento.

Al minuto 36 arriva la terza rete di Brozovic: dal fondo Perisic scarica alle sue spalle, il numero 77 in corsa centra l'angolino. C'è tempo per un altra incursione dell'indiavolato esterno di sinistra ma il croato calcia alto da posizione ravvicinata. La prima frazione finisce con il risultato di tre a zero.

Si riparte da Nagatomo al posto di Medel con Santon centrale di difesa. Il leit motif della gara però, non cambia. Si riparte da una bella intuizione di Brozovic che serve Perisic in corsia, l'esterno stende un avversario con un doppio passo e serve in area Eder che di mancina sigla la quarta rete, sua seconda personale. È il minuto di Palacio che sostituisce Perisic tra gli applausi. Subito dopo Sainsbury entra per Santon. L'Udinese ha un sussulto e accorcia le distanze con un destro di Balic all'incrocio dei pali. I nerazzurri reagiscono subito e con Kondogbia lavorano una buona palla sulla sinistra. Il cross del francese trova la deviazione in porta di Angella per il cinque a uno.

All'ultimo respiro Zapata trova il gol del 5 a 2 sullo sviluppo di una palla inattiva.  Finisce tra i cori dei tifosi che salutano Palacio autore di 58 reti con la maglia nerazzurra e rappresentante di un calcio fatto di intelligenza, lavoro e sacrificio.

Il nostro ringraziamento, va fatto inoltre ai tifosi nerazzurri presenti a San Siro in stagione con una media di 46.622 spettatori a partita. Un amore infinito che avrebbe meritato una diversa e migliore posizione in classifica.

 

INTER-UDINESE 5-1 (5' Eder, 19' Perisic, 35' Brozovic, 54' Eder, 75' Balic, 78' Angella Aut, 92' Zapata) 

INTER: 30 Carrizo; 33 D'Ambrosio, 17 Medel (55 Nagatomo 46'), 2 Andreolli, 21 Santon; 5 Gagliardini, 7 Kondogbia; 87 Candreva, 77 Brozovic, 44 Perisic (8 Palacio 55'); 23 Eder.
A disposizione: 1 Handanovic, 97 Radu, 8 Palacio, 11 Biabiany, 19 Banega, 20 Sainsbury, 40 Vanheusden, 41 Gravillon, 42 Rivas, 55 Nagatomo, 94 Yao, 99 Pinamonti.
Allenatore: Stefano Vecchi

UDINESE: 22 Scuffet; 75 Heurtaux (19 Matos 29'), 30 Felipe, 4 Angella; 27 Widmer, 99 Balic, 14 Jankto (8 Badu 46'), 23 Hallfredsson (95 Evangelista 60'), 34 Gabriel Silva; 9 Zapata, 77 Thereau.
A disposizione: 1 Karnezis, 8 Badu, 19 Matos, 37 Faraoni, 53 Adnan, 63 Scordino, 64 Vasko, 65 Djoulou, 95 Evangelista.
Allenatore: Luigi Delneri

Arbitro: Di Paolo
Assistenti: Gava, Pegorin
IV uomo: Di Iorio
Assistenti addizionali: Damato, Mainardi

Ammoniti: D'ambrosio, Widmer, Saintsbury

in campo

Carrizo 3022 Scuffet
D'Ambrosio 3375 Heurtaux
Medel 1730 Felipe
Andreolli 24 Angella
Santon 2127 Widmer
Gagliardini 599 Balic
Kondogbia 723 Hallfredsson
Candreva 8714 Jankto
Brozovic 7734 Gabriel Silva
Perisic 4477 Thereau
Eder 239 Zapata

panchina

Handanovic 11 Karnezis
Radu 978 Badu
Palacio 819 Matos
Biabiany 1137 Faraoni
Banega 1953 Adnan
Sainsbury 2063 Scordino
Vanheusden 4064 Vasko
Gravillon 4165 Djoulou
Rivas 4295 Evangelista
Nagatomo 55
Yao 94
Pinamonti 99

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.