Risultato finale

16 Settembre 2017 15:00

Crotone
0 - 2
Inter
47' (2t) Perisic
37' (2t) Skriniar
arbitro Luca Banti / guardalinee Dobosz, Giallatini / 4° uomo Pezzuto / assistenti Damato, Marini
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Nulla di fatto sull'ultimo corner battuto da Joao Mario: all'Ezio Scida risultato fermo sullo 0-0 all'intervallo
45' Un minuto di recupero
44' Filtrante di Borja Valero per Perisic, anticipato però in uscita bassa da Cordaz
40' Ammonizione per Miranda, che ferma fallosamente Budimir
36' Bello spunto di Nagatomo sulla sinistra: combinazione con Perisic, poi il giapponese si guadagna una punizione dal lato corto dell'area
36' Calcio di punizione per l'Inter: Joao Mario cerca Skriniar a centro area ma il difensore sloveno può solo sfiorare senza trovare la porta
33' Contropiede Crotone, Skriniar chiude in corner
33' Contropiede Crotone, Skriniar chiude in corner
29' Joao Mario vicinissimo al vantaggio! Borja Valero recupera un pallone a centrocampo, Perisic serve l'inserimento del portoghese che con il sinistro sfiora il palo alla sinistra di Cordaz!
27' Cross e controcross dei padroni di casa, sull'ultimo tentativo di Stoian, Handanovic esce in presa alta e sventa la minaccia
25' Torna a farsi vedere l'Inter: tiro cross di Candreva, nessuno però trova la deviazione decisiva e così Cordaz blocca a terra
25' Torna a farsi vedere l'Inter: tiro cross di Candreva, nessuno però trova la deviazione decisiva e così Cordaz blocca a terra
20' D'Ambrosio prova a sfondare sulla destra, Ajeti anticipa Icardi e Joao Mario pronti a raccogliere il pallone nel cuore dell'area
13' Squillo di Ivan Perisic, che salta Ceccherini ma poi calcia troppo centrale. Cordaz blocca in due tempi
9' Contropiede del Crotone, Tonev ci prova da posizione angolata ma trova la respinta di Samir Handanovic!
5' Punizione dalla trequarti calciata da Joao Mario che cerca Icardi nel cuore dell'area, ma la difesa del Crotone libera l'area
1' Con quella di oggi sono 150 presenze in nerazzurro per Mauro Icardi!
1' E si comincia: primo pallone del match giocato dai nerazzurri!
1' Minuto di raccoglimento all'Ezio Scida in memoria delle vittime dell'alluvione di Livorno
Minuti Cronaca
49' Finisce qui! Quattro vittorie su quattro per l'Inter che si conferma in testa alla classifica: a segno Skriniar e Perisic!
47' PERISIC LA CHIUDE!!! Assist di Joao Mari, Ivan vince un ripallo e con il destro trova l'angolino lontano battendo imparabilmente Cordaz!
46' Ammonizione per Candreva
45' Ci saranno 7 minuti di recupero!
39' Ultimo cambio, fuori D'Ambrosio per Ranocchia
37' SKRINIAR!!! Con la punta, risolve una mischia seguita ad un calcio di punizione dal lato corto dell'area! Inter in vantaggio!
33' Contropiede Crotone, Skriniar chiude in corner
26' Torna a farsi vedere l'Inter: tiro cross di Candreva, nessuno però trova la deviazione decisiva e così Cordaz blocca a terra
24' Che riflesso di Handanovic! Deviazione da due passi, ma Samir alza sulla traversa e tiene lo 0-0
21' Cambio anche per i padroni di casa: fuori Ajeti, entra Cabrera
19' Secondo cambio per l'Inter: esce Dalbert e al suo posto entra Nagatomo. Duecentesima presenza in nerazzurro per il giapponese
15' A terra Dalbert, ma l'esterno nerazzurro stringe i denti e rimane in campo per ora
11' Primo cambio per Luciano Spalletti, che inserisce Matias Vecino al posto di Roberto Gagliardini
6' Che parata di Handanovic! Tonev scappa in contropiede alla marcatura di Miranda e si presenta a tu per tu con il portiere nerazzurro, che in uscita salva il risultato!
5' Fallo di D'Ambrosio ai 25 metri, sulla punizione seguente ci prova Barberis che però calcia alto
1' Si riparte, stessi 22 in campo

Ranocchia
6.1
6.1
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Nagatomo
6.58
6.58
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
8.49
8.49
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
4.6
4.6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
5.36
5.36
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
5.51
5.51
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
7.16
7.16
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
5.09
5.09
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
5.63
5.63
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
4.65
4.65
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
8
8
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero Iglesias
5.82
5.82
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
6.19
6.19
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Dalbert
4.83
4.83
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6 INVIA VOTI
6 tiri porta 4
4 tiri fuori 3
11 falli fatti 6
8 angoli 6
3 fuorigioco 2
18:33 possesso 30:59

L’Inter ha vinto le ultime due gare in trasferta, entrambe con il punteggio di 3-1: i nerazzurri non segnano almeno tre gol per tre gare fuori casa consecutive in A dal dicembre 2001.

Nei due scontri precedenti in Serie A tra Inter e Crotone il bilancio è di una vittoria interna per parte.

Il Crotone non ha segnato nelle ultime due gare casalinghe in Serie A: non è mai rimasto tre gare di fila interne senza far gol nel massimo campionato.

I calabresi hanno concesso tre gol nella prima mezz’ora di gioco finora: nessuna squadra di questa Serie A ne ha subiti di più in questo parziale.

La prossima sarà la presenza numero 150 di Mauro Icardi con la maglia dell’Inter (tutte le competizioni): per lui 83 gol, tra cui cinque nelle ultime tre presenze in A.

Ivan Perisic ha partecipato attivamente a nove gol (fornito sei assist vincenti e segnato tre reti) nelle ultime cinque presenze in Serie A.

Considerando anche il finale della scorsa stagione, l’Inter arriva da cinque successi consecutivi in Serie A, nei quali ha sempre segnato almeno due gol.

Quattro degli otto gol dell’Inter in questo campionato sono arrivati con cross dalle fasce: i nerazzurri sono la squadra più prolifica finora con questo tipo di azione.

vittorie(1) pareggi(0) sconfitte(1)

CROTONE - Missione compiuta: l'Inter di Luciano Spalletti torna dalla Calabria coi tre punti in tasca e resta a punteggio pieno dopo quattro giornate di campionato grazie al sofferto successo per 2 a 0 in casa del Crotone, maturato soltanto nei minuti finali grazie ai sigilli di Milan Skriniar e Ivan Perisic.

La gara prende il via dopo il minuto di silenzio disposto dalla FIGC in memoria delle vittime dell'alluvione che ha colpito la città di Livorno nei giorni scorsi. La prima occasione del match è per i padroni di casa che al 9', con un destro a incrociare di Tonev, chiamano Handanovic all'intervento. Quattro minuti dopo l'Inter si rende pericolosa con Perisic, che si accentra da destra e calcia col mancino: Cordaz blocca a terra. Subito dopo, Budimir fa partire un sinistro velenoso da fuori area che costringe Handanovic alla deviazione in corner. Al 29' l'occasione più importante del primo tempo: Borja Valero recupera palla nel cerchio di centrocampo e allarga a sinistra per Perisic, il quale serve in profondità Joao Mario che mette a lato di pochissimo incrociando col mancino. Il Crotone è ben messo in campo e al 42' torna a farsi vedere dalle parti della porta nerazzurra con un potente sinistro da circa 20 metri di Martella, che termina sul fondo la propria corsa. Si va dunque al riposo sul risultato di 0 a 0.

Le squadre tornano in campo con gli stessi uomini della prima frazione. Al 51' sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi con Tonev: Handanovic in uscita respinge col corpo il tentativo del bulgaro. Al 68' è ancora decisivo il portiere nerazzurro: l'intervento a mettere in angolo sul colpo di testa ravvicinato di Rohden è semplicemente prodigioso. L'Inter torna a farsi vedere in avanti poco dopo con un destro a incrociare di Candreva, bloccato centralmente da Cordaz. Al minuto 78 Skriniar chiude puntualmente su una pericolosa ripartenza del Crotone e, quattro minuti più tardi, è proprio il difensore slovacco a sbloccare la partita con una zampata in mischia dentro l'area di rigore: l'Inter passa in vantaggio. Nel finale di gara, caratterizzato da ben sette minuti di recupero, i nerazzurri mantengono il controllo delle operazioni e in contropiede trovano il gol del raddoppio: Perisic riceve da Joao Mario, salta Faraoni e trafigge Cordaz con un rasoterra.

Pratica chiusa, l'Inter centra la quarta vittoria su quattro gare di campionato: ora testa alla sfida di Bologna, martedì sera è già tempo di tornare in campo.

CROTONE-INTER 0-2
Marcatori: 82' Skriniar, 92' Perisic

CROTONE: 1 Cordaz; 31 Sampirisi, 93 Ajeti (66' 44 Cabrera), 7 Ceccherini (85' 32 Tumminello), 87 Martella; 6 Rohden (72' 37 Faraoni), 10 Barberis, 38 Mandragora, 5 Stoian; 17 Budimir, 24 Tonev
A disposizione: 3 Festa, 78 Viscovo, 8 Aristoteles, 11 Kragl, 13 Izco, 20 Pavlovic, 29 Trotta, 34 Simic, 89 Crociata
Allenatore: Davide Nicola

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (85' 13 Ranocchia), 37 Skriniar, 25 Miranda, 29 Dalbert (64' 55 Nagatomo); 5 Gagliardini (56' 11 Vecino), 20 B. Valero; 87 Candreva, 10 J. Mario, 44 Perisic; 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 17 Karamoh, 23 Eder, 61 Vanheusden, 77 Brozovic, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: 40' Miranda (I), 82' Cordaz (C), 91' Candreva (I)

Recupero: 1' + 7'

Arbitro: Banti
Assistenti: Dobosz, Giallatini
IV uomo: Pezzuto
Addetti VAR: Damato, Marini

in campo

Cordaz 1 1 Handanovic
Sampirisi 31 33 D'Ambrosio
Ajeti 93 37 Skriniar
Ceccherini 7 25 Miranda
Martella 87 29 Dalbert
Rodhen 6 20 Valero Iglesias
Barberis 10 5 Gagliardini
Mandragora 38 87 Candreva
Stoian 5 10 Joao Mario
Tonev 24 44 Perisic
Budimir 17 9 Icardi

panchina

Festa 3 27 Padelli
Viscovo 78 46 Berni
Aristoteles 8 11 Vecino
Kragl 11 13 Ranocchia
Izco 13 17 Karamoh
Pavlovic 20 23 Eder
Trotta 29 55 Nagatomo
Tumminello 32 61 Vanheusden
Simic 34 77 Brozovic
Faraoni 37 99 Pinamonti
Cabrera 44
Crociata 89

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.