Risultato finale

30 Ottobre 2017 20:45

Hellas Verona
14' (2t) Pazzini (R)
1 - 2
Inter
23' (2t) Perisic
36' Valero Iglesias
arbitro Claudio Gavillucci / guardalinee Crispo, Di Vuolo / 4° uomo Baroni / assistenti Irrati, Preti
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Finisce qui il primo tempo: Inter in vantaggio con il gol di Borja Valero
45' Un minuto di recupero segnalato dal quarto uomo Baroni
44' Corner dalla destra sul primo palo, inserimento di Miranda che colpisce ma il pallone è deviato ancora in angolo. Poi nulla di fatto
38' Giallo per Fares, per un doppio intervento su Borja Valero e Candreva: punizione dal lato corto dell'area
36' GOOOOOOOL! Cross dalla destra di Candreva, Icardi non ci arriva ma sul secondo palo sbuca Borja Valero che con il destro al volo mette dentro! 1-0!
31' Borja Valero pesca D'Ambrosio in profondità, Hertaux chiude in scivolata e il rimpallo lo favorisce: rinvio dal fondo per il Verona
29' Azione sulla destra dei nerazzurri, cross di Candreva chiuso in angolo. Poi ripartenza del Verona ma prima Skriniar e poi D'Ambrosio rallentano e fermano il contropiede
22' Corner dalla sinistra di Candreva, Vecino in due tempi trova il pallone e prova il destro dal cuore dell'area: Nicolas blocca a terra
17' Icardi rcupera un pallone a metà campo, Gagliardini lancia Candreva che crossa arretrato proprio per Icardi: destro "sporco" e palla larga alla destra della porta gialloblù
16' Uno contro uno di Perisic che salta Romulo e crossa alla ricerca di Icardi e Borja Valero, ma Nicolas anticipa tutti in uscita alta
13' Ancora Verona pericoloso sulla destra con Romulo: il suo cross è deviato da Skriniar, poi D'Ambrosio mette in angolo. Sul corner Handanovic fa suo il pallone
9' Prima azione del Verona con Romulo che trova Cerci a centro area: il sinistro del numero 10 gialloblù è murato da Miranda!
7' Schema su punizione dai 30 metri: Borja Valero crossa sul secondo palo per la sponda volante di Perisic, la divesa si salva in rimessa laterale
4' Doppio tentativo sulla destra con Candreva, la difesa del Verona libera l'area. Poi il pallone arriva sui piedi di Perisic che ci prova da lontanissimo ma non trova la porta
2' Possesso prolungato dei nerazzurri: prova la verticalizzazione Vecino per Candreva, ma Nicolas esce al limite dell'area di rigore e intercetta
1' Calcio d'inizio al "Bentegodi" di Verona: comincia Verona-Inter, posticipo della undicesima giornata di Serie A TIM. Primo pallone per l'Inter, forza ragazzi!
Minuti Cronaca
50' FINISCE QUI! L'Inter continua la sua corsa, batte anche il Verona e torna seconda in classifica!
50' Ammonito Lee per simulazione, dopo un intervento pulito di Skriniar
49' Giallo anche per Hertaux che ferma una ripartenza dei nerazzurri
48' Cross dalla destra, Hertaux in proiezione offensiva prolunga per Fares ma Cancelo in ripiegamento mette in corner
47' Ammonito Brozovic per un intervento su Lee
45' Saranno cinque i minuti di recupero nella ripresa
44' Giallo per Pazzini che stacca con il gomito un po' troppo largo e colpisce Gagliardini
44' Fallo di Hertaux su Vecino che aveva trovato lo spunto per andare sul fondo dalla destra. Punizione calciata da Brozovic, sul secondo palo c'è Skriniar che non inquadra la porta
43' Ennesimo cross dalla sinistra del Verona, Skriniar chiude in corner anticipando Pazzini. Poi nulla di fatto
41' Ultimo cambio per Spalletti che inserisce Eder per Mauro Icardi
39' Torna a provarci il Verona: azione da destra a sinistra, ma Souprayen scivola al momento del cross e il pallone finisce sul fondo
34' Cambio anche per il Verona, con Lee che prende il posto di Cerci
33' Secondo cambio deciso da mister Luciano Spalletti: esce Borja Valero, entra Cancelo
31' Cross di Fares dalla sinsitra, non ci arriva in spaccata Pazzini. Verona che ora spinge alla ricerca del nuovo pareggio
28' Primo cambio per i nerazzurri: esce Candreva, al suo posto entra Marcelo Brozovic
25' Grande recupero difensivo di Candreva e Gagliardini, poi Borja Valero si procura una punizione sulla trequarti difensiva
23' GOOOOOOL! PERISIC! Corner dalla sinistra, Hertaux mette fuori ma Perisic con il destro, di controbalzo, spacca la porta! Inter di nuovo avanti!
22' Destro dalla distanza di Candreva, Nicolas si distende e mette in corner
20' Spingono ora i padroni di casa: cross dalla destra di Romulo, Pazzini controlla spalle alla porta ma non riesce a girarsi e D'Ambrosio libera l'area
19' Altro cambio per il Verona: fuori Bessa e dentro Zuculini
17' Traversa di Vecino! Corner dalla destra di Candreva, Vecino stacca più alto di tutti ma colpisce la parte superiore del montante!
14' GOL. Pazzini spiazza Handanovic e al primo pallone toccato pareggia i conti
14' Cambio nel Verona, esce Kean ed entra Pazzini che va sul dischetto
13' È calcio di rigore per il Verona
11' Intervento del VAR per un contatto Handanovic-Cerci
10' Sul ribaltamento sinistro di Cerci, largo di pochissimo!
9' Gran ripartenza dell'Inter: Borja Valero per Vecino che taglia in due il centrocampo, palla per Candreva che cerca Perisic a rimorchio. Destro sporco e parato da Nicolas
7' Ammonito Gagliardini per un fallo sulla trequarti su Romulo. Sulla punizione che ne segue, Handanovic fa suo il pallone
6' Conclusione alta di Vecino, ma bella azione dell'Inter che parte da un pallone recuperato da Gagliardini, Borja Valero dialoga con Candreva, Perisic libera l'uruguaiano che calcia alto col mancino
3' Palla in verticale di Perisic per Icardi, controllo in corsa e sinistro che sorvola la traversa. Inter ancora pericolosa!
1' Si riparte al "Bentegodi" dal vantaggio dell'Inter firmato Borja Valero

Nagatomo
5.72
5.72
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
4.84
4.84
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
5.28
5.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
4.79
4.79
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.17
5.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.14
6.14
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.8
6.8
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
5.83
5.83
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
6.49
6.49
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
5.79
5.79
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.4
7.4
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero Iglesias
7.28
7.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
6.75
6.75
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
5.7
5.7
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Nagatomo
5.72
5.72
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
4.84
4.84
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
5.28
5.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
4.79
4.79
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.17
5.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.14
6.14
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.8
6.8
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
5.83
5.83
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
6.49
6.49
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
5.79
5.79
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.4
7.4
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero Iglesias
7.28
7.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
6.75
6.75
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
5.7
5.7
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6 INVIA VOTI
2 tiri porta 4
1 tiri fuori 10
12 falli fatti 9
4 angoli 7
0 fuorigioco 0
40% possesso 60%

Allo stadio "Bentegodi" i nerazzurri affrontano l’Hellas Verona, queste le quote 1X2 di bwin: Verona a 7.25, pareggio a 4.60, Inter a 1.40.

Hellas Verona-Inter è una sfida che tradizionalmente regala tanti gol: i nerazzurri hanno segnato due o più reti in tutti gli ultimi sei match di campionato giocati al "Bentegodi" contro gli scaligeri e, inoltre, i precedenti complessivi in Serie A fra Hellas e Inter a Verona sono 31, con una media di 2,51 reti segnate a match. Stavolta quanti gol saranno realizzati? Scelta “Più di 2,5” a 1.65, opzione “Meno di 2,5” a 2.10.

Nelle sfide di Serie A del passato al "Bentegodi" il punteggio più frequente è stato l’1-2 (5 volte). Di seguito alcune proposte di bwin sul risultato esatto di Hellas Verona-Inter: 0-1 a 6.75, 0-2 a 6.50, 1-2 a 8.00, 0-3 a 9.00.

Nel corso della sfida sia i gialloblu sia nerazzurri troveranno la via del gol? Preferenza “Sì” a 1.90, scelta “No” a 1.80.

Scopri tutte le quote bwin aggiornate in vista di Hellas Verona- Inter!

L’Hellas Verona non batte l’Inter in campionato dall’1-0 del febbraio 1992 (rete di Ezio Rossi): da allora, in 14 confronti, ci sono state 11 vittorie nerazzurre e tre pareggi.

L'Hellas Verona ha subito due o più gol in sette delle 10 gare giocate in stagione (primato negativo condiviso con Udinese e Benevento), tenendo la porta inviolata nelle restanti tre.

Era dalla stagione 1997/98 che l’Inter non raccoglieva 26 punti dopo 10 giornate di Serie A.

I nerazzurri sono imbattuti da sei trasferte di campionato (quattro vittorie, due pareggi): non arrivano a sette da novembre 2013.

Quella gialloblu è la squadra che ha subito più tiri nello specchio nel campionato in corso (68), mentre l’Inter la terza ad averne concessi meno (31).

I nerazzurri hanno segnato più gol di tutti nell’ultimo quarto d’ora di partita (nove), ma nello stesso frangente gli scaligeri ne hanno incassato uno soltanto (ha fatto meglio solo la Juventus).

La prima e finora unica doppietta in Serie A di Borja Valero è arrivata proprio contro il Verona nel dicembre 2013 – quella veneta è anche la sua vittima preferita in questa competizione con tre reti in cinque sfide.

Mauro Icardi ha segnato 11 reti in questo avvio di campionato, ma solo una nelle ultime quattro trasferte. Per l’argentino quattro gol negli ultimi quattro match di Serie A contro l'Hellas, due nelle ultime due al Bentegodi. Giampaolo Pazzini, ex della partita, ha segnato tre gol in 16 precedenti di Serie A contro i nerazzurri, ma solo uno nelle 14 sfide più recenti (nessuno nelle ultime sette).

vittorie(19) pareggi(10) sconfitte(6)

VERONA - L'Inter non ferma la propria corsa. Nel posticipo della 11^ giornata della Serie A TIM, la squadra di Luciano Spalletti espugna il 'Bentegodi' al termine di una partita complicata: decide il gol di Perisic al 66', dopo che Pazzini dal dischetto aveva pareggiato la rete di Borja Valero nel primo tempo. Grazie a questo successo, l'Inter si riprende il secondo posto in classifica a quota 29 punti, a -2 dal Napoli capolista: a livello statistico, si tratta della miglior partenza in campionato della storia nerazzurra nell'era dei tre punti.

L'approccio dei nerazzurri alla gara è positivo: nei primi 10' minuti di gioco ci provano prima Candreva con un'azione insistita sulla destra e poi Vecino con una conclusione imprecisa dalla distanza, mentre i padroni di casa si fanno vedere in avanti col tentativo di Cerci respinto col corpo da Miranda. Al 17' Icardi recupera palla in fase difensiva e lancia la ripartenza interista: Candreva appoggia al limite dell'area per lo stesso Icardi, il cui destro sporco termina sul fondo. Vecino ci riprova al 22' con una conclusione in mischia: Nicolas para a terra. Dieci minuti più tardi Borja Valero serve un filtrante dentro l'area per l'inserimento di D'Ambrosio, che viene chiuso dall'ottimo intervento di Heurtaux. Al minuto 36 l'episodio che sblocca la partita: Candreva lascia partire un cross teso dalla destra e Borja Valero trafigge Nicolas con un preciso piatto al volo dall'interno dell'area piccola. L'Inter mantiene il controllo delle operazioni nei minuti finali della prima frazione e rientra negli spogliatoi in vantaggio per 1 a 0.

Ad inizio ripresa i nerazzurri premono alla ricerca del raddoppio. Al 48' la sponda di Perisic lancia Icardi, che calcia dal limite col sinistro: conclusione potente ma alta di poco. Due minuti dopo è Vecino a cercare, senza fortuna, il jolly da fuori. Al 54' bella azione in velocità dell'Inter, che porta Perisic a concludere col destro dal limite: tentativo strozzato, Nicolas blocca senza problemi. Sul ribaltamento di fronte, l'Hellas sfiora il pareggio con Cerci, il cui sinistro da fuori area sfiora l'incrocio dei pali. Al minuto 58', dopo verifica col VAR, Gavilucci assegna un calcio di rigore ai padroni di casa punendo l'intervento di Handanovic in uscita bassa su Cerci: sul dischetto si presenta Pazzini, appena subentrato a Kean, che spiazza il portiere sloveno realizzando il gol del momentaneo 1-1. L'Inter reagisce con veemenza al gol veronese: al 63' il colpo di testa di Vecino sul corner di Candreva scheggia la traversa e, poco dopo, Nicolas è costretto alla deviazione sul destro velenoso del numero 87 nerazzurro. Sul calcio d'angolo seguente, Perisic irrompe al limite dell'area dopo la respinta della retroguardia gialloblu: il destro del croato è imparabile per Nicolas, l'Inter torna in vantaggio. La squadra di Pecchia, alla ricerca del pari, si rende pericolosa con un cross da sinistra di Fares che attraversa tutta l'area piccola. Nei minuti finali del match, Spalletti manda in campo Brozovic (al rientro dall'infortunio), Cancelo e Eder. L'arbitro concede cinque minuti di recupero, l'Inter mantiene il controllo delle operazioni: al 95' arriva il fischio finale, il match del 'Bentegodi' termina 2 a 1 per i nerazzurri.
 

HELLAS VERONA-INTER 1-2
Marcatori: 36' Borja Valero (I), 59' rig. Pazzini (H), 66' Perisic (I)

HELLAS VERONA: 1 Nicolas; 2 Romulo, 75 Heurtaux, 12 Caracciolo, 69 Souprayen; 7 Verde, 8 Fossati, 24 Bessa (64' 5 Zuculini), 93 Fares; 10 Cerci (79' 21 Lee), 9 Kean (58' 11 Pazzini)
A disposizione: 17 Silvestri, 40 Coppola, 4 Laner, 20 Zaccagni, 27 Valotti, 37 Bearzotti, 77 Buchel, 97 Felicioli
Allenatore: Fabio Pecchia

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 55 Nagatomo; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva (73' 77 Brozovic), 20 B. Valero (78' 7 Cancelo), 44 Perisic; 9 Icardi (86' 23 Eder)
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 10 Joao Mario, 13 Ranocchia, 17 Karamoh, 21 Santon, 29 Dalbert, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Fares (H), Gagliardini (I), Pazzini (H), Brozovic (I), Heurtaux (H), Lee (H)
Recuperi: 1' + 5'

Arbitro: Gavillucci
Assistenti: Crispo, Di Vuolo
IV uomo: Baroni
Addetti VAR: Irrati, Preti


 


Vuoi rivivere le emozioni di tutte le partite dei nerazzurri in un solo clic?

 

Registrati subito su inter.it per ricevere direttamente nella tua casella mail il Match Review con highlights, foto, interviste, statistiche e un contenuto editoriale esclusivo!

 

[match review inter - registrati e ricevilo gratis]

 

in campo

Nicolas 1 1 Handanovic
Romulo 2 33 D'Ambrosio
Caracciolo 12 37 Skriniar
Hertaux 75 25 Miranda
Souprayen 69 55 Nagatomo
Fares 93 11 Vecino
Fossati 8 5 Gagliardini
Bessa 24 87 Candreva
Cerci 10 20 Valero Iglesias
Verde 7 44 Perisic
Kean 9 9 Icardi

panchina

Silvestri 17 27 Padelli
Coppola 40 46 Berni
Laner 4 7 Cancelo
Zuculini 5 10 Joao Mario
Pazzini 11 13 Ranocchia
Zaccagni 20 17 Karamoh
Lee 21 21 Santon
Valoti 27 23 Eder
Bearzotti 37 29 Dalbert
Buchel 77 77 Brozovic
Felicioli 97 99 Pinamonti

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.