Risultato finale

19 Novembre 2017 20:45

Inter
15' (2t) Icardi
6' (2t) Icardi
2 - 0
Atalanta
arbitro Michael Fabbri / guardalinee Stefano Alassio, Pasquale De Meo / 4° uomo Fabio Maresca / assistenti Daniele Orsato, Giorgio Schenone
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Finisce il primo tempo al "Meazza": 0-0 il parziale tra Inter e Atalanta
45' Segnalato un minuto di recupero
43' Berisha fa suo il pallone dopo il cross sporcato di Perisic
40' Cross tagliato di Candreva per Icardi, strattonato in area da Palomino. Per Fabbri però è tutto regolare. Proteste nerazzurre!
38' Percussione di D'Ambrosio che prova poi senza successo il filtrante per Icardi
35' Borja Valero scodella per Icardi: tentativo di uno-due letto in anticipo dalla difesa ospite
30' Fase equilibrata del match: l'Inter cerca il varco giusto ma l'Atalanta si difende in maniera ordinata e prova a far male in ripartenza
28' Cross di Vecino sporcato da De Roon, che agevola l'intervento di Berisha
26' Altra grandissima occasione per l'Inter: traversone dalla destra di Candreva, Icardi brucia tutti e gira di testa ma non abbastanza per infilare il pallone sul secondo palo
25' Borja Valero lancia Icardi, che resiste a Palomino e si presenta da solo davanti a Berisha, fortunato a salvarsi in due tempi. Che occasione per l'Inter!
23' Gagliardini al centro per Icardi, che di testa cerca l'inserimento di un compagno ma non si intende con Candreva
22' Ripartenza dei ragazzi di Spalletti: Icardi lancia Perisic, che di prima intenzione cerca Candreva in area, palla troppo su Berisha, che blocca in presa bassa
21' Santon arriva sul fondo, servito da Perisic, ma un rimpallo sfortunato permette a Toloi di guadagnare rimessa dal fondo
16' Grande intervento di Handanovic sulla conclusione di Hateboer dopo l'uno-due con Ilicic: Samir fa suo il pallone in due tempi dopo la conclusione ravvicinata del numero 33 atalantino
14' Perfetta chiusura di Skriniar sull'affondo di Gomez da sinistra
12' Grande giocata sulla destra di Candreva, che si beve Masiello e mette in mezzo: la palla dopo una deviazione arriva a Icardi, che anziché calciare cerca l'assist per Vecino, preso però controtempo
10' Tentativo dalla distanza di Gagliardini: conclusione potente ma imprecisa per il numero 5 nerazzurro
9' Cross dalla sinistra di Perisic per Borja Valero, anticipato di testa da De Roon
6' Candreva in profondità per Perisic, pescato però in posizione di fuorigioco dall'assistente di Fabbri
2' Azione insistita sull'asse di destra con D'Ambrosio e Candreva, il cui cross viene sporcato in rimessa laterale
1' Comincia il match! Primo pallone giocato dalla formazione di Gian Piero Gasperini
1' Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco: tra pochi istanti il calcio d'inizio del match
1' Ennesima risposta straordinaria dei tifosi nerazzurri, presenti in oltre 50 mila al "Meazza" per il posticipo della 13^ giornata di Serie A tra Inter e Atalanta
Minuti Cronaca
49' Triplice fischio a San Siro!!! L'Inter batte l'Atalanta e conquista i tre punti grazie alla doppietta di capitan Mauro Icardi!
47' Orsolini con un mancino a giro che per finisce di poco alto sopra la traversa
45' Bordata di Perisic che sfiora l'euro-gol. Palla fuori di pochi centimetri
45' Segnalati quattro minuti di recupero
44' Ultimo cambio per mister Spalletti: standing ovation per Mauro Icardi. Al suo posto Eder
43' D'Ambrosio dentro per Perisic, fermato in posizione di fuorigioco davanti a Berisha
39' Tentativo da fuori area di De Roon: palla alta sopra la traversa
38' Seconda sostituzione per l'Inter: Joao Mario prende il posto di Borja Valero
35' Colpo di testa di De Roon sulla punizione di Orsolini. Palla lontana dalla porta difesa da Handanovic
32' Ultimo cambio per gli ospiti: Haas rileva Toloi
31' Altra discesa di D'Ambrosio fermato al limite dell'area dopo una serpentina tra le maglie della difesa orobica
27' Primo cambio per Luciano Spalletti: fuori un applauditissimo Candreva, dentro Brozovic
24' Uscita bassa di Handanovic, che salva sul tentativo di Petagna in penetrazione
21' Secondo cambio per Gasperini: fuori Gomez, dentro Orsolini
17' Gagliardini ancora dentro per Icardi. Chiude in scivolata disperata Toloi
15' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Ancora Mauro Icardiiiiiii!!! Cross di D'Ambrosio dalla destra e colpo di testa perfetto del capitano nerazzurro che firma la doppietta: 2-0!!!
14' Petagna al limite per Gomez, che spreca da buona posizione calciando alto
12' Filtrante di Borja Valero per Icardi, fermato in extremis dall'intervento in scivolata di Toloi
10' Primo cambio nell'Atalanta: fuori Ilicic, dentro Petagna
8' Giallo a Kurtic dopo una manata rifilata a Gagliardini
6' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOL!!! Candreva pennella per la testa di Icardi, che batte Berisha e firma il gol dell'1-0!!! #ForzaInter
4' Perisic recupera palla sulla trequarti e cerca l'assist per Candreva. Berisha fa suo il pallone in uscita
3' Ammonizione per Palomino, che stende Borja Valero a centrocampo
2' Perisic dal fondo pennella per la testa di Icardi, che incorna a botta sicura ma trova Berisha ben piazzato. Non si sblocca il risultato
1' Via alla ripresa! Nessuna novità nelle due formazioni. Forza ragazzi, #forzaInter!!!

Santon
6.59
6.59
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
7.15
7.15
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
8.6
8.6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
7.58
7.58
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.21
5.21
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
7.17
7.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.29
6.29
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
6.15
6.15
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
6.69
6.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
5.48
5.48
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
6.37
6.37
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.84
7.84
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero Iglesias
6.94
6.94
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
6.46
6.46
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.75 INVIA VOTI
4 tiri porta 1
4 tiri fuori 4
10 falli fatti 13
1 angoli 2
2 fuorigioco 3
54% possesso 46%

L’Inter di Spalletti si prepara a ricevere l’Atalanta al Meazza domenica sera. Quote 1X2 di bwin sul match: vittoria dell’Inter 1.70, pareggio a 3.80, successo dell’Atalanta a 4.60.

Il risultato finale più frequente negli incroci di Serie A fra Inter e Atalanta a Milano è l’1-0 (14 volte). Di seguito alcune proposte di bwin sul possibile punteggio del match di domenica sera: 1-0 a 8.50, 2-0 a 9.50, 2-1 a 8.00, 3-0 a 14.00, 3-1 a 12.00.

Al Meazza, nella stagione in corso, l’Inter ha ottenuto 5 vittorie e un pareggio (nessun ko). L’Atalanta nelle gare out di campionato ha uno score di 0 successi, 2 pareggi, 3 sconfitte. Il bookmaker bwin offre l’affermazione dei nerazzurri con handicap 0:1 a 2.75.

Quale squadra segnerà il primo gol della partita? Quote bwin: Inter a 1.57, nessun gol a 10.50, Atalanta a 2.65.

Scopri tutte le quote bwin aggiornate in vista di Inter-Atalanta!

L’Inter ha trovato i tre punti in quattro delle ultime sei sfide contro l’Atalanta in Serie A (1N, 1P): i nerazzurri non avevano vinto nessuna delle precedenti sei (3N, 3P).

I milanesi hanno mancato l’appuntamento con il gol solo in uno degli ultimi 38 precedenti contro la Dea in campionato (0-0 nel marzo 2012).

L’Inter ha vinto nove degli ultimi 12 confronti di Serie A contro l’Atalanta disputati al Meazza (inclusi i tre più recenti), un pareggio e due sconfitte completano il parziale.

La squadra milanese è imbattuta da 14 partite di Serie A: questa è la sua miglior striscia in campionato dal febbraio 2008 (31 in quell’occasione).

L’Atalanta, che arriva da due sconfitte esterne in campionato, ha segnato esattamente un gol in ognuna delle ultime otto sfide lontano da Bergamo e più in generale ha sempre segnato nelle ultime 15 fuori casa.

In questo campionato solo Immobile (10) ha portato più punti alla propria squadra di Mauro Icardi (nove): l’argentino però non trova la rete da due partite e non è mai arrivato a tre di fila in questa Serie A.

Nell’ultima sfida interna contro l’Atalanta in Serie A, Icardi ha firmato una tripletta: in totale ai bergamaschi ha rifilato quattro gol in nove presenze (tutti al Meazza).

vittorie(41) pareggi(8) sconfitte(9)

MILANO - L'Inter riprende la propria marcia dopo la sosta per le Nazionali nel migliore dei modi, sconfiggendo 2 a 0 l'Atalanta a San Siro grazie alla doppietta nella ripresa di Mauro Icardi (13 reti in 13 gare di campionato). I nerazzurri sono ora secondi in classifica a quota 33 punti, a due lunghezze dal Napoli capolista.

Il primo tentativo di una delle due squadre verso la porta avversaria è di marca interista: al 10' Gagliardini conclude dai 25 metri, mettendo il pallone a lato. Cinque minuti più tardi, Skriniar è puntuale in chiusura sulla ripartenza atalantina orchestrata da Gomez. Al i bergamaschi si rendono pericolosi con una rapida combinazione tra Ilicic e Hateboer, che entra in area e lascia partire un destro rasoterra a incrociare: Handanovic è reattivo e blocca in due tempi. L'Inter risponde al 25': Borja Valero prolunga di tacco il lancio di Skriniar, Icardi controlla, resiste alla carica di Palomino e cerca l'angolino basso: Berisha compie un grande intervento e para. Un minuto dopo, lo stesso Icardi sfiora di testa sul cross teso di Candreva senza inquadrare la porta. La partita resta molto equilibrata e l'unica azione degna di nota prima dell'intervallo è un traversone di Candreva dalla destra che attraversa tutta l'area atalantina, senza che nessuno intervenga sulla sfera. Si va così al riposo a reti inviolate.

L'Inter torna in campo con l'atteggiamento giusto e va vicina al gol già al 47' con un colpo di testa di Icardi su cross di Perisic, bloccato centralmente da Berisha. Il portiere atalantino non può però nulla 120 secondi più tardi: Candreva calcia una punizione da destra sulla quale il capitano interista interviene perfettamente di testa trovando la rete che sblocca il match. Gasperini sostituisce Ilicic con Petagna, che al 59' pesca Gomez in ottima posizione dentro l'area di rigore: il sinistro dell'argentino è impreciso e termina alto. Sul ribaltamento di fronte, D'Ambrosio si accentra da destra e lascia partire un perfetto cross col sinistro: Icardi è ancora una volta letale, anticipando tutti di testa e trafiggendo nuovamente Berisha. Siamo al 60', l'Inter si porta sul 2 a 0. Petagna prova a scuotere i suoi al 69' con un'azione insistita per vie centrali, neutralizzata dall'uscita bassa di Handanovic. Al minuto 84 l'Atalanta ci prova ancora con un destro dal limite di De Roon, che termina alto di poco sopra la traversa. Dopo la standing ovation di San Siro per Maurito Icardi, sostituito da Eder, il direttore di gara concede quattro minuti di recupero. Al 91' Perisic sfiora il tris con un potente mancino dal limite, poco dopo Orsolini va vicino al gol della bandiera con una conclusione a giro dal vertice dell'area, ma il risultato non cambia più: Inter-Atalanta termina 2 a 0 tra gli applausi dei 52.000 del Meazza.

Ora testa alla trasferta di Cagliari, in programma sabato 25 novembre alle ore 20:45.

INTER-ATALANTA 2-0
Marcatori: 51' e 60' Icardi

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 25 Miranda, 21 Santon; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva (72' 77 Brozovic), 20 B. Valero (83' 10 Joao Mario), 44 Perisic; 9 Icardi (90' 23 Eder)
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 17 Karamoh, 29 Dalbert, 55 Nagatomo, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

ATALANTA: 1 Berisha; 3 Toloi (77' 32 Haas), 6 Palomino, 5 Masiello; 33 Hateboer, 15 Cristante, 4 De Roon, 21 Castagne; 72 Ilicic (54' 29 Petagna), 27 Kurtic; 10 Gomez (67' 7 Orsolini)
A disposizione: 91 Gollini, 31 Rossi, 8 Gosens, 9 Cornelius, 20 Vido, 23 Melegoni, 28 Mancini, 88 Schmidt, 95 Bastoni
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Ammoniti: Palomino (A), Kurtic (A)

Recupero: 1' + 4'

Arbitro: Fabbri
Assistenti: Alassio, De Meo
IV uomo: Maresca
Addetti VAR: Orsato, Schenone

in campo

Handanovic 1 1 Berisha
D'Ambrosio 33 3 Toloi
Skriniar 37 6 Palomino
Miranda 25 5 Masiello
Santon 21 33 Hateboer
Gagliardini 5 15 De Roon
Vecino 11 4 Cristante
Candreva 87 21 Castagne
Valero Iglesias 20 72 Ilicic
Perisic 44 27 Kurtic
Icardi 9 10 Gomez

panchina

Padelli 27 91 Gollini
Berni 46 31 Rossi
Cancelo 7 7 Orsolini
Joao Mario 10 8 Gosens
Ranocchia 13 9 Cornelius
Karamoh 17 20 Vido
Eder 23 23 Melegoni
Dalbert 29 28 Mancini
Nagatomo 55 29 Petagna
Brozovic 77 32 Haas
Pinamonti 99 88 Schmidt
95 Bastoni

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.