Squadra

31.01.08 / 17:54

Mercato: giovanili, arrivi e partenze


Primavera: tre arrivi (uno a giugno). Uno svedese per gli Allievi. Ben otto trasferimenti completati

MILANO - Nell'ultimo giorno della sessione invernale del calciomercato, i dirigenti nerazzurri hanno definito diverse operazioni in entrata e in uscita riguardanti alcuni giovani.

In entrata, l'Inter ha completato quattro operazioni. Due con il Treviso: in comproprietà è stato acquistato Riccardo Bocolan (1989, attaccante) che sino a fine stagione resterà a disposizione del club veneto; è invece già aggregato alla Primavera di Vincenzo Esposito, per il torneo di Viareggio nel quale ha già esordito, il centrocampista Jacopo Fortunato (classe 1990), sempre acquistato con la formula della comproprietà, mentre è arrivato in prestito dalla Ternana l'attaccante francese Samir Amar Lacheheb, classe 1989.
Faranno parte della ìrosaî degli Allievi Nazionali allenati da Daniele Bernazzani lo svedese Sebastian Carlsen (classe 1991, attaccante), prelevato dall'Hensingborg in prestito con diritto di riscatto, e Giovanni Kyeremateng (classe 1991, attaccante) rientrato dal prestito alla Pro Sesto.

Queste, invece, le operazioni in uscita. Avrà la possibilitò di confrontarsi con la serie B il centrocampista Attila Filkor (classe 1988, nazionale ungherese) trasferito in prestito al Grosseto. Jonathan Ludovic Biabiany (classe 1988, francese, attaccante) è rientrato dal prestito al Chievo Verona e, con la stessa formula, è stato ceduto al Modena. F.Mancini (classe 1990, attaccante) proseguirà la formazione calcistica in Inghilterra, nel Manchester City, mentre lo svedese Goran Slavkovski (classe 1989, attaccante) è stato prestato allo Sheffield United sino al termine della stagione. Resta in C1 Simone Fautario (classe 1987, difensore): dalla Pro Sesto alla Pistoiese. Tutti questi calciatori vantano già l'esordio e presenze nella prima squadra nerazzurra.

Il portiere Giacomo Bindi (classe 1985) rientra dalla Sambenedettese e, con la formula del prestito, viene trasferito al Manfredonia, conservando la categoria (C1). Fabio Perissinotto (classe 1989, difensore) e Luca Profeta (classe 1990, difensore) giocheranno, sempre in prestito, anche loro in C1: alla Pro Sesto. Giorgio Schiavini (classe 1990, centrocampista) avrà invece la possibilità di completare la formazione calcistica, sino a giugno, al Pizzighettone (serie C2).







notizie correlate

Squadra

26.02.15 / 21:57

Ranocchia: "Abbiamo creato tantissimo"

Il capitano nerazzurro si sofferma sull'1-0 di San Siro: "Dobbiamo sempre giocare così"

Squadra

26.02.15 / 21:51

"Il gruppo è unito, teniamo all'Europa League"

Le dichiarazioni di Danilo D'Ambrosio al termine della sfida contro il Celtic

Squadra

26.02.15 / 21:40

Juan Jesus: "Che bello San Siro così"

Il brasiliano a Inter Channel racconta il suo Inter-Celtic: "Sono contento, ma dovevamo chiuderla prima"

Ricerca


Tessera Siamo Noi

Inter e Nexo Digital n collaborazione con Pirelli e assieme alla Fondazione Pupi sono liete di presentare ZANETTI STORY.Al cinema in diretta via satellite solo venerdì 27 febbraio alle ore 20.30 l’evento che celebra una leggenda del calcio mondiale.

[Al Meazza con DB! Carica la tua immagine e scendi in campo con noi!]

#almeazzacondb

Copyright © 1995—2015 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro