MERCATO: ALIBEC È DELL'INTER

Definito l'acquisto di un altro giovane talento del calcio europeo; Biabiany in Serie A col Parma

MILANO - Prosegue con successo il programma di ricerca dei migliori giovani talenti europei da parte dello staff tecnico del Settore Giovanile nerazzurro diretto dal direttore sportivo Piero Ausilio. E' stato definito oggi l'acquisto a titolo definitivo dall' FC Farul Constanta di Denis Alibec, attaccante mancino, classe 1991, che vanta già numerose presenze nell'Under 19 e 21 della Romania. Il calciatore farà parte della seconda squadra nerazzurra che sarà guidata, dalla prossima stagione, da Fulvio Pea. Alibec ha siglato con l'Inter un contratto quadriennale (scadenza 30 giugno 2013).

Contemporaneamente, nella giornata odierna, è stato completato il traserimento di Ludovic Jonathan Biabiany nella Società Parma FC S.p.A.
L'operazione è stata definita con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino del giocatore a favore del club emiliano. Continua dunque il perscorso di formazione professionistico dell'attaccante francese, classe 1988, uno dei moltissimi talenti selezionati e lanciati dall'Inter. Nel Settore Giovanile nerazurro, infatti, Biabiany è stato protagnosta della conquista del titolo italiano primavera 2006-2007, ottendendo anche il riconoscimento come miglior calciatore della fase finale. Nella passata stagione, invece, ha impressionato tutti gli addetti ai lavori nel Modena, risultando al termine del campionato di Serie B, uno dei migliori talenti di tutto il panorama cadetto grazie alle otto reti realizzate in 38 presenze.

 

 

 


Carica altri risultati