Giovanili

06.02.11 / 16:32

Primavera: Inter-Chievo finisce 1-1


Nella 3^ giornata di ritorno del campionato la squadra di Pea lotta ma non va oltre il pari

MILANO - Nella terza giornata di ritorno del campionato di categoria l'Inter di Fulvio Pea affronta il Chievo Verona di Nicolato. Partita intensissima, splendida, nella quale si è giocato ad un ritmo serratissimo. Finisce con un pareggio e una rete a testa. Nerazzurri in vantaggio con Jirasek al 65', Chievo che pareggia con uno schema su calcio piazzato pochi minuti più tardi. Un super Francesco Bardi salva più volte il risultato, mentre il forcing finale nerazzurro non porta alla rete della vittoria.

PRIMO TEMPO - Dal fischio d'inizio partita che entra subito nel vivo. Sono forti le motivazioni degli ex, di Tallo in nerazzurro, come per Vojtus in gialloblù, che accendono a fiammate la gara, già dai primi secondi. Chievo molto corta e l'Inter fatica a passare tra le strette maglie della retrovia ospite. Benedetti ha il suo bel da fare al 10' per chiudere Jacub Vojtus, innescato da Pedrocchi. Si combatte a centro campo e, quando l'Inter riesce ad uscire dal pressing avversario, si rende sempre pericolosa, soprattutto dalla fascia destra, dove Faraoni non trova rivali e riesce spesso ad arrivare al cross. Bardi al 21' è super: con un riflesso incredibile riesce a salvare il risultato: su un tiro deviato di Faroni si distende e ferma la palla a pochi metri dalla linea di porta, quindi, ancora il portiere nerazzurro, è ottimo a mandare fuori giri Pedrocchi che cercava il tap in del vantaggio. Ancora una volta Bardi protagonista, al 40' con un balzo e un tuffo spettacolare si oppone al mancino di Tonani, indirizzato all'incrocio dei pali. All'ultimo minuto, e prima del fischio di fine primo tempo, sul fronte opposto ci prova Carlsen, destro potente, ma centrale; Coletta senza problemi trattiene a terra. Sul rinvio del portiere del Chievo il direttore di gara fischia la fine della prima metà.

SECONDO TEMPO - Riprendono il campo gli stessi effettivi della prima frazione; il ritmo rimane altissimo, e il registro della gara sembra essere lo stesso della prima parte: il Chievo spinge forte e con un pressing forsennato riesce a mettere in crisi i padroni di casa. Francesco Bardi è ancora una volta provvidenziale: sul sinistro di Manfrin si distende e mette a lato. Cresce comunque l'Inter che al 60' arriva vicinissima al vantaggio: Knasmullner, largo sulla destra apre per Faraoni, che crossa, di prima intenzione, un'ottima palla a centro area. Tallo controlla di petto e appoggia per Crisetig; il centrocampista prova la conclusione al volo, appena larga. Poco dopo ancora Inter pericolosissima e ancora una volta dalla fascia destra; il cross è di Carlsen, che pennella per Alibec dalla parte opposta. Il rumeno prova il colpo di fioretto, ma Coletta è reattivo e neutralizza la conclusione. Nerazzurri in vantaggio al 65': Tallo in percussione centrale taglia letteralmente in due la difesa avversaria, giunto in area, scarica per Jirasek, che controlla e manda fuori tempo il diretto avversario per poi calciare di piatto e a colpo sicuro la palla dell'1-0. Pochi minuti dopo, al 69', Djengoue trova il gol del pari. Da palla inattiva lo schema del Chievo sorprende la retroguardia interista e il difensore veneto trova la deviazione vincente. Gallo al 75' calcia potente una palla che esce da un corner, conclusione insidiosa, ma fuori misura. Sul fronte opposto Zamparo in area di rigore salta scomposto nel tentativo di anticipare Tallo, il difensore del Chievo tocca con un braccio, il direttore di gara non vede e lascia proseguire. A cinque dal termine, Dell'Agnello, entrato da pochi minuti per Alibec, è atterrato al limite dell'area. Da un'ottima posizione, parte Tallo; palla alta. Negli ultimi sprazzi di gara succede di tutto: prima l'Inter schiaccia il Chievo nella propria area di rigore, trovando tre corner consecutivi, poi il Chievo cerca il gol della vittoria con un velocissimo contropiede. Ancora una volta il numero uno della formazione di Pea salva tutto, chidendo lo specchio della porta con il corpo. I nerazzurri recuperano l'ennesima palla e si riversano in avanti nel disperato tentativo di vincere una gara sofferta e piuttosto equilibrata, ma il Chievo è attento e si difende con tutti gli effettivi. Dopo il recupero di due minuti, comandato dal direttore di gara, il triplice fischio sancisce la fine delle rivalità.

INTER-CHIEVO VERONA 1-1

Marcatori: Jirasek al 65', Djengoue al 69'.

Inter: (4-3-3): 1 Bardi; 2 Faraoni, 4 Benedetti, 5 Kysela, 3 Biraghi; 7 Carlsen (83' 15 Romanò), 8 Crisetig, 6 Jirasek; 10 Knasmullner (70' 17 Lussardi), 9 Tallo, 11 Alibec (80' 18 Dell'Agnello).
A disposizione: 12 Galinetta, 13 Galimberti, 14 Mannini, 16 Bessa.
Allenatore: Fulvio Pea.

Chievo (4-2-3-1)
: 1 Coletta; 2 Djengoue, 5 Coulibaly, 4 Zamparo, 3 Manfrin (91' 13 Said); 8 Gallo, 6 Faroni (70' 18 Kirilov); 9 Tonani, 11 Burato, 10 Pedrocchi; 7 Vojtus (83' 17 Shehu).
A disposizione: 12 Serraiocco, 14 Barrichello, 15 Chiarello, 16 Montresor.
Allenatore: Nicolato


Arbitro: Sig. Olivieri di Palermo.
Assistenti: Sig. Pulcini e Sig. Domini di Bergamo.

Ammoniti: Burato al 22', Zamparo all'81', Kirilov al' 87






notizie correlate

Giovanili

23.04.14 / 15:05

Settore Giovanile, gli impegni della settimana

Gare infrasettimanali in arrivo per il Settore Giovanile di F.C. Internazionale: scopri avversari, date e luoghi

Giovanili

22.04.14 / 16:26

Nazionali, Delgado con il Portogallo Under 17

Pedro Delgado, in forza agli Allievi Nazionali Serie A e B di Gianmario Corti, è stato convocato per uno stage con la sua nazionale

Giovanili

22.04.14 / 15:16

All. Naz. Lega Pro, si gioca venerdì 25 aprile

La gara casalinga contro la Cremonese è stata anticipata di un giorno: pertanto, si disputerà venerdì 25 aprile presso il C.S. 'Lombardina' di via Sbarbaro 1, Milano. Calcio d'inizio alle 15.30

Ricerca


Tessera Siamo Noi

[vacanza nerazzurra]
[Vivi un'ESTATE INDIMENTICABILE all'insegna del grande calcio negli INTER SUMMER CAMP]

Copyright © 1995—2014 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro