Inter Club

13.08.11 / 09:42

Inter Club: i club trentini per Special Olympics


Consegnata la somma raccolta con il punto ristoro allestito a Pinzolo durante il ritiro estivo

PINZOLO (TN) - Gli Inter Club Sarca e Val Rendena e gli interisti trentini, con la presenza dell'Inter a Pinzolo, hanno seguito l'esempio dei vari comuni e fatto dell'ospitalità una cultura. Questa, con la collaborazione di Luigi Tisi, Sindaco di Giustino, e di Marcello Mosca, presidente del Golf Club, è sfociata nell'accoglienza dei numerosi tifosi interisti giunti in Trentino; un'attività utilissima che ha consentito di socializzare e reperire fondi da devolvere a Special Olympics.

Infatti martedì 9 agosto nella Club house del Golf Club Rendena è avvenuta la consegna dell'assegno ad Iva Berasi, referente di Special Olympics in Trentino. Anche il Rendena Golf Club, durante la presenza dell'Inter, ha aderito alla campagna 'Lacci Rossi' distribuendo a tutti i bambini, riuniti a Spiazzo per incontrare i calciatori, un paio di lacci e devolvendo all'Associazione l'importo di 1.500 che aggiunti ai 2.520 degli IC hanno consentito la consegna di 4.020,00 euro che andranno a migliorare l'offerta sportiva per persone con disabilità intellettiva.

Durante il momento conviviale il presidente del Golf Rendena, Marcello Mosca, ha portato i saluti del direttivo ed ha dato il benvenuto agli ospiti sottolineando l'importanza del momento per una crescita territoriale e personale.
Il presidente dell'IC Sarca Rudy Comai ha posto l'accento sulla positività dell'esperienza per la crescita dei rapporti di amicizia che troverà nuovi possibili sviluppi e per l'esempio positivo dato ai tanti ragazzi concretizzatosi nel lavorare insieme, uniti dalla passione sportiva, ma anche per una causa benefica.
Le sue parole sono state pienamente condivise dal presidente dell'IC Val Rendena, Lino Collini.
Presente anche il Sindaco di Giustino, Luigi Tisi, che è stato ringraziato per aver concesso la licenza di spaccio agli Inter club permettendo così la loro presenza con uno stand. Il sindaco ha voluto sottolineare l'importanza di favorire la partecipazione di tutti coloro i quali sono in grado di dare un contributo positivo, nell'ottica di unire una valle ancora suddivisa in 'bassa' ed 'alta', ma che ha necessità di riscoprire l'agire insieme ed il condividere progetti comuni per garantire un futuro nel turismo alle giovani generazioni.
Il Comitato era rappresentato da Patrizio Zambotti che però si è sentito più nel ruolo di presidente della scuola calcio Rendena valorizzando il significato sportivo e di crescita di questa esperienza per tanti ragazzi anche nell'aspetto sociale che hanno potuto imparare essendo stato esaltato dagli Inter club.
Erano presenti a testimoniare quanto hanno apprezzato la nuova l'esperienza due ragazzi, che hanno seguito tutto il ritiro, da mattina a sera senza saltare un giorno, all'interno dello stand: Christian Borzaghini, 14 anni da Borzago, che ogni giorno raggiungeva l'Inter village assieme alla sorella gemella per aiutare gli adulti; Federico Polla, 13 anni da Caderzone, che ha svolto le stesse mansioni per tutto il ritiro. Si sono detti felici e soddisfatti dell'esperienza.
Non poteva mancare Gildo Parolai che ha messo a disposizione gratuitamente lo spazio di un capannone di proprietà al quale oltre ai ringraziamenti di tutti è rimasta la positività di un'esperienza di amicizia.
In questa atmosfera di buone relazioni, dimentica di sterili polemiche che hanno accompagnato il ritiro dell'Inter, la referente di Special Olympics Trentino, Iva Berasi, ringraziando tutti ha ritirato l'assegno ed illustrato la positività dell'attività sportiva per persone con disabilità intellettiva le cui famiglie vedono più porte chiudersi che aprirsi.

Momenti come questi danno significato ad uno sport del quale siamo costretti a cogliere i troppi esempi diseducativi, affidando al calcio un valore di unità e di agire congiuntamente che dobbiamo riscoprire e trasferire ai giovani .





PINZOLO - Il momento della consegna dell'assegno per Special Olympics
PINZOLO - Il gruppo degli interisti impegnati nell’accoglienza a Pinzolo assieme agli ospiti
PINZOLO - Un collage eseguito con la foto della struttura e la copia dell’assegno consegnato


notizie correlate

Inter Club

06.12.16 / 18:15

Inter-Sparta Praga, striscioni accreditati

Tutti gli alfieri dovranno accedere allo stadio dall'ingresso 11. L'apertura dei cancelli è fissata alle ore 19.00 e l'accesso è consentito fino alle ore 20.15

Inter Club

02.12.16 / 16:49

È nato l'Inter Club Perù

In Sud America un nuovo sodalizio con grande passione nerazzurra

Inter Club

29.11.16 / 12:00

I fratelli Paganin e Samaden premiano gli Inter Club

Sul campo di San Siro gli anniversari dei club della provincia di Sondrio

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro