Squadra

28.07.12 / 16:29

Amichevole, Celtic-Inter: 1-1, Palacio rimonta


Terzo gol in 3 partite per l'argentino che replica, sul finale, al vantaggio scozzese con Commons

GLASGOW - Sono i gol di Commons (41') e Palacio (89') a decidere il risultato di Celtic-Inter, test amichevole disputato al "Celtik Park" di Glasgow, che ha celebrato i 125 anni dalla fondazione del club scozzese, opponendo in campo due delle sei squadre che nella loro storia hanno conquistato il Triplete.

Tra cinque giorni, giovedì 2 agosto, partirà ufficialmente la stagione nerazzurra: a Spalato, l'Inter esordirà nel terzo turno preliminare di Europa League contro l'Hajduk. Oggi Stramaccioni ha quindi modo di raccogliere le ultime indicazioni utili e cambia 5/11 della formazione titolare che ha vinto contro il Como, nel test dello scorso martedì, scegliendo Handanovic tra i pali, Zanetti terzino destro, Chivu centrale, Cambiasso davanti alla difesa e Milito come unica punta.

Il Celtic è invece a una settimana dall'esordio in campionato, il prossimo sabato in casa contro l'Aberdeen e a quattro giorni dai preliminari di Champions League contro l'HJK Helsinki (1° agosto).

PRIMO TEMPO - Il primo pericolo arriva proprio dalla squadra scozzese dopo 4' di gioco: su calcio d'angolo, la schiacciata di testa di Mulgrew termina di uno soffio alla destra del portiere nerazzurro. Si ferma il al 10' per il fallo di Samaras su Guarin che, cadendo male, richiede l'intervento dei medici a bordo campo, ma al Guaro bastano pochi istanti per ripartire. Poi, è ancora Celtic: un sinistro di Commons dalla distanza, che Handanovic blocca a terra al 12', e una potente conclusione di Stokes sul primo palo, che trova il portiere nerazzurro in piena reattività per respingere in corner con i pugni, al 18'. Sugli sviluppi, colpo di testa del capitano Wanyama - fratello dell'interista Mariga - che sfila a lato di Handanovic. Al 25', Ledley prova a sfondare la difesa e ad andare i porta, lo ferma Guarin in scivolata. Gambe veloci e predominio territoriale da parte della squadra scozzese, tanto che la prima manovra di significato dell'Inter la si vede solo alla mezz'ora: scatto di Milito e assist per Sneijder, che di prima intenzione manda al tiro Coutinho, la palla però termina alta sopra la traversa. Al 34' brutto scontro tra Stokes e Cambiasso: resta dolorante alla caviglia sinistra il Cuchu, ma ad avere la peggio sembra lo scozzese, che viene sostituito da Bangura (36').
Il gol del Celtic arriva al 41' ed è un gran gol: calcio di punizione dalla sinistra di Mulgrew, schema per Commons che colpisce di collo sinistro beffando Handanovic on un pallonetto. Al 45', squadre a riposo sull'1-0.

SECONDO TEMPO - Stramaccioni sostituisce Jonathan con Nagatomo: è lui il terzino destro al posto di Zanetti, che sale a centrocampo. Il capitano cambia nuovamente posizione quando in campo entra anche Mudingayi (al 6' per Coutinho), oltre a Palacio (al posto di Silvestre).
Al 17', ecco un lampo da Inter: azione tutta di prima, Sneijder-Milito-Palacio con il colpo di tacco di quest'ultimo e la conclusione dell'olandese deviata però in calcio d'angolo. L'occasione arriva poi anche sul cross basso di Sneijder, ma Mulgrew è decisivo nell'anticipo in scivolata su Milito (21'); sul corner successivo, dalla sinistra, il caschetto di Chivu alza troppo oltre sulla traversa. Al 28' lancio di Nagatomo per Cambiasso, che protegge palla in area, ma Irvine con una spinta atterra il Cuchu: per Collum è tutto regolare. Il Celtic torna ad attaccare e al 32' Commons cerca la porta con un traversone, Handanovic si apre a raggio, ci mette una mano e manda oltre la porta un pallone insidioso. Cinque minuti più tardi è proprio l'autore del gol a dover abbandonare il campo per un problema fisico, costringendo così la sua squadra all'inferiorità numerica (tutti i cambi già utilizzati).
Al 38', è Milito ad avere tra i piede la palla del gol: lancio lungo di Guarin a trovare Livaja, inserimento del Principe, che però non riesce ad arrivare sul pallone. Ci riprova Chivu, con un sinistro dalla distanza, che costringe Forster a deviare in corner (41'). Il gol nerazzurro arriva al 44': Milito conclude centralmente, Forster respinge, la palla arriva a Livaja, che con un cross basso mette in mezzo per Palacio, l'argentino mette in rete a pochi massi dalla porta.
Si chiude, quindi, sull'1-1 l'amichevole tra Celtic e Inter, ultimo test della preparazione estiva dei nerazzurri: da giovedì si fa sul serio.


CELTIC - INTER 1-1

Marcatori: 41' Commons, 89' Palacio

Celtic: 1 Forster; 2 Matthews, 23 Lustig (20' st Irvine), 21 Mulgrew, 3 Izaguirre; 15 Commons (fuori al 37' st), 67 Wanyama, 16 Ledley (20' st F.Twardzik), 9 Samaras (29' st McGeouch); 88 Hooper (20' st McCourt), 10 Stokes (36' Bangura).
A disposizione: 24 Zaluska.
Allenatore: Neil Lennon

Inter: 1 Handanovic; 4 Zanetti, 26 Chivu, 23 Ranocchia, 6 Silvestre (6' st Mudingayi); 14 Guarin, 19 Cambiasso; 42 Jonathan (1' st Nagatomo), 10 Sneijder (31' st Livaja), 7 Coutinho (6' st Palacio); 22 Milito.
A disposizione: 12 Castellazzi, 33 Mbaye, 44 Bianchetti, 24 Benassi, 61 Garritano.
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Arbitro: William Collum (assistente 1: Martin Cryans; assistente 2: Alan Mulvanny; IV° uomo: Stevie O'Reilly).


 English Version  日本語版  النص العربي 




notizie correlate

Squadra

21.10.14 / 17:36

Allenamenti, il dettaglio della sessione

Pomeriggio di lavoro per l'Inter di Walter Mazzarri. Ecco il resoconto da Appiano Gentile

Squadra

22.10.14 / 10:00

UEL, le attività della vigilia di Inter-Saint Etienne

Su inter.it orari di conferenze e allenamenti delle due squadre nel giorno mercoledì 22 ottobre

Squadra

20.10.14 / 14:10

Seduta mattutina al centro "Angelo Moratti"

Inter subito in campo dopo la sfida con il Napoli. Ecco il dettaglio del lavoro svolto per la prima seduta verso il Saint Etienne

Ricerca


Tessera Siamo Noi

Abbonamenti 2014

Copyright © 1995—2014 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro