ZANETTI: "NESSUN PESO, SOLO UNO STIMOLO"

"Non aver ancora vinto a San Siro non deve demoralizzare. Complimenti a Livaja, fiducia in Jonathan"

MILANO - "Il Rubin Kazan ha trovato spazio nel primo e ci ha messo in difficoltà, nel secondo abbiamo preso in mano la partita anche se siamo andati in svantaggio per una disattenzione", a parlare così è Javier Zanetti al termine del pari per 2-2, ai microfoni di Inter Channel, quando sottolinea anche che "non era semplice controllare la palla che schizzava via veloce".

A Zanetti viene quindi chiesto costo dell'ennesima non-vittoria al "Meazza": "Non deve diventare un peso ma uno stimolo in più. Non ci demoralizziamo".

Il capitano riserva poi i suoi complimenti a Marko Livaja e una carezza a Jonathan: "Sono contento che Marko abbia segnato, che possa essere l'inizio di una splendida avventura. Jonathan? Gliel'ho detto subito in campo: abbiamo fiducia in Jonathan, un bravissimo ragazzo che si allena con impegno, bisogna sostenerlo".


 English version  Versión Española  日本語版 
Carica altri risultati