IL POMERIGGIO DI INTER FOREVER

Toldo: “Siamo a disposizione di una Società meravigliosa”. Con lui, al negozio di Brooks Brothers e poi al ‘Solo Inter’, Bergomi, Beccalossi, Zé Maria, Centofanti e Ferri

MILANO - In due, dichiarano che nella vita la loro professione è fare il papà, sono Riccardo Ferri (418 presenze, 8 gol) e Felice Centofanti (13 presenze, 1 gol). Beppe Bergomi (756 presenze, 28 gol) è soddisfatto del suo lavoro come commentatore a Sky, Zé Maria (49 presenze, 1 gol) fa l'allenatore e vive a Perugia, Evaristo Beccalossi (216 presenze, 37 gol) è un libero professionista e Francesco Toldo (233 presenze) allena i portieri della nazionale Under 21.

Metti un pomeriggio a Milano, nel flagship store di Brooks Brothers, azienda partner per le divise ufficiali, e poi al 'Solo Inter' di via Berchet, dove il calore dei tifosi ha fatto ricordare a tutti loro i giorni del calcio da protagonisti, aggiungi l'entusiasmo di Toldo che ha ideato Inter Forever, e hai la dimensione dell'incredibile potenzialità che può avere un'associazione di giocatori non più in attività che si schierano per l'Inter.

'Siamo a disposizione della Società, un club incredibile, per renderci utili quando ce ne sia bisogno. Faremo iniziative soprattutto a carattere sociale - dichiara Francesco- e vogliamo agire perchè per tutti noi l'Inter è stata un'esperienza meravigliosa'.

Bergomi la definisce 'una parte importante della mia vita, che mi ha reso quello che sono adesso', Ferri dice che 'è stata gran parte del mio cuore', Zè Maria ne parla come di una 'esperienza fantastica, unica nel mondo, come club e come squadra' Lui ha giocato anche nel Flamengo, ma sostiene che il pubblico nerazzurro sia il migliore del mondo.

Per Felice Centofanti, che adesso vive a Roma con una splendida famiglia, invece ha i contorni di qualcosa che si è avverato. 'Era il mio sogno fin da piccolo, sono partito dal basso, arrivare all'Inter è stato farcela'. E per Evaristo è semplicemente 'tutto'.

Vite diverse a confronto, chi ha vinto, chi non c'è riuscito, chi è stato una leggenda. Hanno scelto ognuno un aggettivo per definire l'Inter.

Toldo: meravigliosa.

Bergomi: unica.

Ferri: unica.

Zé Maria: affascinante.

Beccalossi: totale.

Centofanti: fantastica.


 English version  日本語版    Versi Bahasa Indonesia 
Carica altri risultati