Squadra

12.12.15 / 08:00

Udinese-Inter, numeri e curiosità


Precedenti e statistiche del match in programma questo sera allo stadio "Meazza" per la 16^ giornata della Serie A 2015/16

MILANO - Anche questa settimana, nerazzurri in campo di sabato per l'anticipo della 16^ giornata di Serie A. La squadra di Mancini questa sera affronterà l'Udinese allo stadio "Friuli" alle ore 20.45, per una nuova partita da vincere.

In collaborazione con Opta, ecco tutti i numeri e le curiosità più interessanti del confronto:

SCONTRI DIRETTI

Sono 84 i precedenti di Serie A tra queste due squadre: 39 successi nerazzurri, 20 vittorie dei friulani, 25 pareggi.

Un solo pareggio nelle ultime 14 sfide in Serie A tra Udinese e Inter: otto vittorie nerazzurre, cinque bianconere.

Le sfide dello scorso campionato sono state vinte per 2-1 dalla squadra in trasferta.

Il punteggio che si è ripetuto con maggior frequenza negli incontri tra friulani e nerazzurri nel massimo campionato è il pareggio per 1-1 (13 volte, l'ultima al Meazza nell'agosto 2007).

PRECEDENTI A UDINE

Nerazzurri corsari 17 volte su 42 precedenti nel massimo campionato in casa dell'Udinese.

L'Udinese ha vinto solo due degli ultimi 12 confronti giocati in casa contro l'Inter in campionato (sei successi dei milanesi, quattro pareggi).

Il 6-0 con cui si concluse questa sfida a favore dell'Inter nell'ottobre 1960, rappresenta tuttora la sconfitta casalinga più larga subita dall'Udinese in Serie A.

STATO DI FORMA

La sconfitta con la Fiorentina ha messo fine ad una striscia di due vittorie consecutive per l'Udinese: i friulani non vincono tre gare di seguito dal settembre 2014.

La formazione bianconera è imbattuta da quattro partite di campionato al Friuli (2V, 2N), dopo che aveva perso tutte le precedenti sei tra le mura amiche.

Inoltre, i friulani non subiscono gol da tre partite interne consecutive nel massimo campionato - è dall'ottobre 2011 che non chiude quattro partite in casa senza reti a sfavore.

L'Inter ha vinto cinque delle ultime sei gare di campionato (1P), senza subire alcun gol in questi cinque successi (due invece quelli subiti nella sconfitta contro il Napoli).

Gli uomini di Roberto Mancini vanno a segno da 11 trasferte consecutive in campionato, ma hanno segnato esattamente un gol nelle ultime sei.

14 punti in trasferta per l'Inter in questo campionato, più di ogni altra squadra.

STATISTICHE GENERALI

L'Inter è la miglior difesa del campionato con nove reti subite, ben 10 sotto la media in Serie A (19): Miranda e compagni sono anche la formazione con meno reti incassate nel primo tempo (quattro) e secondo (cinque).  

I nerazzurri sono anche l'unica squadra a non avere subito gol di testa in questa Serie A.

Per l'undici di Mancini nessun gol subito da difensori avversari e solo due dai centrocampisti: due primati nel nostro campionato.

L'Udinese ha trovato un solo gol da fuori area in questo campionato e nessuno su rigore, entrambi record negativi nel nostro campionato.

La squadra di Mancini condivide invece con il Napoli il record di imbattibilità da fuori area: entrambe le formazioni non hanno subito ancora gol dalla distanza.

L'Udinese è la formazione, insieme alla Sampdoria, che ha mandato meno giocatori a segno, cinque; l'Inter è invece la seconda squadra che ne ha mandati di più, 11, alle spalle della Roma (12).

Le due formazioni non hanno ancora realizzato reti nel primo quarto d'ora di partita, l'Udinese però è anche la seconda squadra ad aver segnato di più nell'ultimo, cinque reti (sei per il Napoli).

L'Inter ha vinto 10 delle 11 gare in cui è passata in vantaggio, pareggiando nell'altra occasione: nessuna squadra ha fatto meglio.

FOCUS GIOCATORI

Sia Cyril Théréau (tre gol, un assist) che Adem Ljajic (due reti, due passaggi vincenti) hanno preso parte attiva a quattro delle ultime cinque marcature della propria squadra in campionato. Il giovane attaccante serbo è andato a segno nelle ultime due partite di campionato: in Serie A l'ex Roma non ha mai trovato il gol per tre gare consecutive. Tra i giocatori con almeno 10 presenze in questo campionato, Ljajic è insieme a Pjanic il giocatore che in media crea più occasioni a partita per i compagni, 2.6.

In carriera Mauro Icardi ha trovato due reti in cinque sfide contro l'Udinese, entrambe con la maglia dell'inter nelle due sfide della scorsa stagione.

Tra i portieri con più di tre presenze nei cinque maggiori campionati europei, Samir Handanovic è quello con la più alta percentuale di parate sul totale dei tiri subiti nello specchio (85%). Proprio Handanovic è il grande ex di questa sfida: portato in Italia dall'Udinese ha debuttato in Serie A nel 2005 per poi difendere la porta friulana dal 2007 al 2012 (182 partite nella massima serie in bianconero).

Percorso inverso ha fatto Giovanni Pasquale: cresciuto nella Primavera nerazzurra, all'Inter in prima squadra ha totalizzato 36 presenze in Serie A dal 2002 al dicembre 2004.

Anche Felipe è un ex della partita: nello scorso campionato fu voluto da Mancini e fu schierato in quattro partite, prima di tornare all'Udinese.

L'Udinese è il bersaglio preferito di Stevan Jovetic in Serie A: per lui cinque gol in sei sfide, nessuno però al "Friuli".

Se schierato, Juan Jesus raggiungerà le 50 presenze con l'Inter in trasferta, 98 in totale in maglia nerazzurra. Il difensore ha trovato contro l'Udinese il suo primo ed unico gol in Serie A (il 19 maggio 2013).

Antonio Di Natale ha rifilato otto gol all'Inter in campionato, cinque dei quali nelle ultime sei sfide al "Friuli". Una sola rete in 13 presenze per l'attaccante campano (tre gli assist serviti): Di Natale nelle ultime nove stagioni in Serie A è sempre andato in doppia cifra (10 stagioni in totale). L'italiano è uno dei nove giocatori ad essere andato in doppia cifra in almeno 10 stagioni nella storia della Serie A.

Silvan Widmer è il giocatore con Higuain e Vazquez ad aver colpito più pali, tre: decisamente sfortunato il laterale che ha visto tre legni su otto tiri tentati.  

Patagonios Kone ha nell'Inter la sua vittima preferita in campionato: l'ex Bologna ha realizzato due gol in carriera ai neroazzurri, unica formazione battuta in più di una occasione.

Rodrigo Palacio, ancora a secco di gol in questo campionato, in caso dovesse scendere in campo raggiungerebbe le 200 presenze in Serie A.

Maurizio Domizzi non entra nel tabellino dei marcatori in Serie A dal maggio 2013, Inter-Udinese 2-5.

Bruno Fernandes ha esordito in Serie A nel novembre 2013 in Udinese-Inter 0-3 e ha trovato una rete contro i nerazzurri nella gara d'andata dello scorso campionato.

ALLENATORI

Roberto Mancini ha vinto otto dei 16 precedenti in A contro l'Udinese: sei pareggi e due sconfitte completano lo score.

11 le sfide di Colantuono contro l'Inter: bilancio in perfetto equilibrio con tre vittorie, tre sconfitte, cinque pareggi. Colantuono non ha però mai battuto Mancini: quattro le sfide, due le vittorie del Mancio, due i pareggi.

ARBITRO E DISCIPLINA

Gettone di presenza numero 63 in Serie A per Davide Massa, il fischietto della sezione di Imperia è alla settima direzione stagionale.

Massa ha già diretto un Udinese-Inter nel novembre 2013: i nerazzurri vinsero 3-0 al Friuli.

In generale, sono sette i precedenti dell'Udinese con Massa in Serie A: i bianconeri hanno vinto solo due di queste partite (2N, 3P), l'ultima nell'ottobre 2012.

Migliore il record dell'Inter nelle partite di campionato in cui è stata diretta da Massa: cinque vittorie, un pareggio e due sconfitte - in questa stagione l'arbitro di Imperia è stato designato per Carpi-Inter (1-2) e ha assegnato un rigore ai nerazzuri.

L'Inter è la formazione che commette meno falli in Serie A, 188.

SQUALIFICATI:
Udinese: Danilo (1), Felipe (1).
Inter: D'Ambrosio (1).

DIFFIDATI:
Udinese: Ali Adnan, Wague.
Inter: Kondogbia, Medel, Melo.


 English version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato

notizie correlate

Foto

08.12.16 / 23:30

Il racconto fotografico di Inter-Sparta Praga

Tutte le immagini della partita giocata al "Meazza" per il Matchday 6 di UEFA Europa League

Squadra

03.12.16 / 09:00

Napoli-Inter, all you need to know

Le statistiche della partita giocata al "San Paolo" dai nerazzurri per la 15^ giornata di campionato

Squadra

02.12.16 / 23:45

Ranocchia: "Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti"

Il difensore nerazzurro al termine di Napoli-Inter: "È un passo falso, ma la strada è lunga e il gruppo ha qualità"

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro