Squadra

06.03.16 / 08:30

Aspettando Inter-Palermo, numeri e curiosità


Precedenti e statistiche della sfida tra nerazzurri e rosanero, che si affrontano per la 56^ volta in campionato

MILANO - Quella di stasera sarà la 56^ sfida tra Inter e Palermo in Serie A. In collaborazione con Opta, ecco tutti i precedenti e le statistiche sul match:

SCONTRI DIRETTI

55 i precedenti tra Inter e Palermo in Serie A, 28 vittorie nerazzurre contro le sole sei dei rosanero, 21 i pareggi.

I nerazzurri hanno mancato l'appuntamento con il gol solo una volta nelle ultime 14 partite di campionato con il Palermo.

Tra gennaio 2011 e febbraio 2012 il Palermo è riuscito in tre gare a segnare ben 10 reti all'Inter - solo tre però i gol nelle ultime cinque sfide.

Il risultato più frequente tra le due formazioni è l'1-1, finale di 13 sfide, compresa la gara di andata di questo torneo.

PRECEDENTI A MILANO

L'Inter, che ha vinto quattro delle ultime cinque partite a San Siro contro il Palermo, è imbattuta in partite casalinghe contro i siciliani in Serie A - nel parziale 19 vittorie nerazzurre e otto pareggi.

A San Siro contro il Palermo, l'Inter segna da 12 partite consecutive - nel parziale sono 31 i gol segnati, in media 2.6 reti a partita.

Da ricordare il 5-3 del 29 ottobre 2009 e il 4-4 del 1 febbraio 2012,  le due sfide di campionato tra queste due squadre con più gol segnati - entrambe giocate a San Siro.

STATO DI FORMA

I nerazzurri in campionato arrivano da due vittorie consecutive casalinghe a San Siro, dove hanno tenuto la porta inviolata in ben otto occasioni in questa Serie A.

Palermo senza vittorie da sei gare di campionato nelle quali hanno subito 13 reti (2.2 di media a partita).

Solo una vittoria e tre pareggi nelle ultime nove gare esterne per il Palermo nella massima serie (1-0 al Verona) - i rosanero non hanno trovato il gol in cinque di questa partite.

STATISTICHE GENERALI

L'Inter, pur concedendo 339 tiri agli avversari (13 di media a partita, nona tra le squadre che ne hanno subiti meno in campionato) è terza per minor numero di gol subiti (25, meglio solo Juventus con 15 e Napoli con 22).

Solo il Frosinone (53) ha subito meno gol del Palermo (47): sempre solo i ciociari hanno visto più concolusioni verso la propria porta dei siciliani (568 contro 460).

Solo il Carpi (23) e la Samp (22) hanno subito più reti del Palermo nel primo tempo (21), solo Il Frosinone (33) nel secondo (26 per i rosanero).

Il Palermo è la formazione, alla pari del Verona, che ha segnato più di testa nel nostro campionato (nove): i siciliani sono l'unica squadra ad aver trovato più reti di testa che di destro (otto, record negativo in Serie A).

I siciliani sono anche la formazione che ha collezionato più autogol, tre, alla pari di Roma e Genoa.

Solo il Milan (sette) ha segnato di più da calcio d'angolo di Inter e Palermo (cinque).

Il Palermo è l'unica squadra in Serie A a non aver ancora ricevuto un rigore a favore.

Da una parte i nerazzurri non hanno mai perso da una situazione di vantaggio in casa (8V, 1N), dall'altra i siciliani non hanno mai trovato la vittoria quando si sono trovati sotto nel punteggio in trasferta (1N, 7P).

L'Inter è una delle cinque squadre di questo campionato a non aver mai ribaltato il punteggio a proprio favore: tre pareggi e sette sconfitte nelle 10 occasioni in cui si è trovata a rincorrere.

FOCUS GIOCATORI

Ben tre giocatori dell'Inter hanno segnato una doppietta al Palermo: Stevan Jovetic (nel 3-0 Fiorentina nel dicembre 2012, tre le reti totali per il montenegrino ai siciliani), Rodrigo Palacio (il 22 gennaio 2012, quando ancora vestiva la maglia del Genoa) e Mauro Icardi (8 febbraio 2015, nell'ultima sfida tra le due formazioni a San Siro).  

Icardi, tra le punte con almeno cinque reti, è l'attaccante che tocca meno il pallone (una volta ogni 3 minuti). Maurito però capitalizza bene: solo 53 tocchi per segnare (meglio di lui solo Higuain con 43 e Pavoletti con 49).

Alberto Gilardino ha segnato otto reti in 24 partite giocate contro l'Inter: per lui anche una doppietta, il primo aprile 2012 con la maglia del Genoa, entrambe le reti su rigore. Sei di questi otto gol sono arrivati proprio a San Siro. Con la rete dell'andata, Gilardino ha segnato all'Inter con la sesta maglia differente: è andato infatti in gol con la divisa del Parma, del Milan, della Fiorentina, del Genoa, del Bologna e ora con quella rosanero del Palermo. Gilardino è secondo in Serie A per gol di testa (tre, meglio solo Pavoletti con quattro) e numero di volte in fuorigioco (31, più volte pescato in offside solo Bacca con 42).

Per Eder due reti al Palermo, tra cui la sua primissima in Serie A quando vestiva la maglia del Brescia (il 12 settembre 2010).

Una rete all'Inter per Franco Vazquez (il 21 settembre 2014, al Barbera): l'italo-argentino è primo in Serie A per dribbling riusciti (85) e tentati (160), falli subiti (132) e commessi (81). Sette gli assist di Vazquez in questa stagione: dal ritorno in Serie A del Palermo, nella scorsa stagione, l'ex Belgrano ha servito 17 passaggi vincenti, uno in meno dei primatisti Pjanic e Dybala (a quota 18).

I due giocatori che hanno perso più palloni in questa Serie A vestono la maglia del Palermo: sono Vazquez (567) e Achraf Lazaar (532).

Tra i difensori solo Vrsaljko del Sassuolo (150) ha crossato più di Lazaar, 120 per il laterale del Palermo.  

Una rete all'Inter per Enzo Maresca, risalente al lontano 6 ottobre 2002, quando vestiva la maglia del Piacenza: il centrocampista in otto scontri con l'Inter non ha mai vinto, raccogliendo due pareggi e sei sconfitte.

Il Palermo è la vittima preferita di Jonathan Biabiany: il francese contro i siciliani ha messo a segno tre reti in sette sfide, nessuna però con la maglia dell'Inter.

Se schierato, Stefano Sorrentino raggiungerà le 250 presenze in Serie A. Nelle ultime due partite hanno difeso la porta del Palermo il 18enne Fabrizio Alastra e il giovane croato Josip Posavec.

Samir Handanovic ha la seconda percentuale di parate in Serie A, 78%: primo il giovane Donnarumma con il 79%.     

L'unica espulsione di Jeison Murillo in Serie A è avvenuta nella gara di andata di Palermo.

ALLENATORI

Terzo scontro tra Roberto Mancini e Giuseppe Iachini in Serie A: una vittoria per il 'Mancio', un pareggio per 1-1 nell'andata di questo campionato.

Mancini ha già affrontato 10 volte il Palermo da allenatore: per lui una sola sconfitta, cinque vittorie e quattro pareggi.

Per Iachini un bilancio in equilibrio contro l'Inter: sette partite, una vittoria, cinque pareggi e una sconfitta.

ARBITRO E DISCIPLINA

Già otto espulsioni per l'Inter in questo campionato: solo l'Atalanta (12) ne ha subite di più.

Direzione di gara numero 122 in Serie A per Carmine Russo, la sua 13ª in questo campionato.

L'Inter ha vinto le ultime tre partite di campionato con Carmine Russo come arbitro, tra cui l'unica con il fischietto di Nola in questo campionato (contro il Verona).

Russo ha già arbitrato un Inter-Palermo, nell'aprile del 2009: la garà terminò 2-2 e all'Inter venne concesso un rigore, trasformato da Ibrahimovic.

Il Palermo, invece, ha perso le ultime tre volte che ha incrociato Russo in Serie A, due delle quali in questo campionato contro Atalanta e Milan.

SQUALIFICATI:
Inter:
Palermo: -

DIFFIDATI:
Inter: Kondogbia, Palacio, Telles
Palermo: Chochev, Goldaniga, Vázquez


 English version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato

notizie correlate

Foto

09.12.16 / 15:42

Allenamento mattutino per i nerazzurri

Dopo la vittoria contro lo Sparta Praga, i ragazzi di Stefano Pioli sono tornati al lavoro ad Appiano Gentile

Foto

08.12.16 / 23:30

Il racconto fotografico di Inter-Sparta Praga

Tutte le immagini della partita giocata al "Meazza" per il Matchday 6 di UEFA Europa League

Squadra

10.12.16 / 16:00

Inter-Genoa, statistiche e curiosità

Tre doppiette consecutive nelle ultime tre casalinghe per Mauro Icardi. Perisic "portafortuna" nerazzurro, Palacio sa far valere la legge dell'ex

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro