Squadra

12.03.16 / 08:30

Aspettando Inter-Bologna, tutti i numeri


Stasera la 138ª sfida tra nerazzurri e rossoblu in Serie A. Ecco precedenti e statistiche del match in programma al "Meazza"

MILANO - I nerazzurri stavolta saranno protagonisti dell'anticipo della 29^ giornata: stasera a San Siro, infatti, si gioca Inter-Bologna alle 20.45.

In collaborazione con Opta, ecco tutti i numeri della sfida:

SCONTRI DIRETTI

138ª sfida nella massima serie tra queste due squadre: 65 vittorie dei nerazzurri, 39 successi per il Bologna, 33 pareggi.

Perfetto equilibrio negli ultimi sei incroci di Serie A tra queste due squadre: due successi per parte e altrettanti pareggi.  

I punteggi che si sono ripetuti più spesso nei precedenti di Serie A tra queste due squadre sono la vittoria dell'Inter per 2-1 e per 1-0, finale anche dell'utlima sfida, entrambi finali di 16 partite.

PRECEDENTI A MILANO

Sono 68 i precedenti a Milano: 38 le vittorie dell'Inter, 20 i pareggi, 10 i successi del Bologna.

I rossoblu hanno mancato l'appuntamento con il gol solo in una delle ultime otto visite al "Meazza" contro l'Inter in campionato.

STATO DI FORMA

Nelle ultime otto partite di campionato l'Inter non ha ripetuto lo stesso risultato per due gare di fila: vittoria per 3-1 contro il Palermo nel match più recente.

Molto più sicuro il cammino tra le mura amiche di San Siro: quattro risultati utili consecutivi, con tre vittorie nelle ultime tre partite (contro Chievo, Samp e Palermo).

Tuttavia i nerazzurri hanno tenuto la porta inviolata una sola volta nelle ultime sei gare interne in campionato, nelle precedenti otto a San Siro avevano fatto registrare ben sette clean sheet.

Il Bologna viene da tre pareggi consecutivi a reti bianche in campionato, e ci sono stati appena quattro gol nelle ultime sei partite che hanno coinvolto gli emiliani.

In trasferta però gli uomini di Donadoni hanno vinto quattro volte nelle ultime sei partite (1N, 1P), e incassato una sola rete in questo parziale.

STATISTICHE GENERALI

Il Bologna è la squadra che conclude meno in porta, 292 i tiri totali per i felsinei in questo campionato.

Con il Torino, i rossoblu sono la formazione che realizza meno gol di testa in questo campionato, solo due in 28 partite.

Bologna (una) ed Inter (due) sono le formazioni che subiscono meno reti da fuori area.

Gli ospiti però sono una delle squadre che fino a questo momento hanno subito più reti su calcio di rigore, cinque.   

Per la squadra di Donadoni problemi nel segnare nelle seconde frazioni di gioco: 14 le reti, che mettono i rossoblu al terzultimo posto di questa classifica.

10 i gol su palla inattiva per entrambe le formazioni (11 è la media in Serie A), cinque per l'Inter da calcio d'angolo: i nerazzurri hanno segnato meno solo dei cugini del Milan, sette.

L'Inter è anche la seconda squadra per corner calciati, 172 - solo la Lazio con 186 ha fatto di più.

Il Bologna di contro è l'unica squadra a non aver subito reti da corner, e l'unica imbattuta su palla inattiva senza considerare i calci di rigore.

Tre le reti di testa per gli avversari del Bologna: solo Milan e Juventus, con due, han fatto meglio.

I felsinei sono gli unici imbattuti nei primi 15 minuti, e quelli con meno gol subiti nel primo tempo (sette, come la Juventus): nell'ultimo quarto d'ora però solo Atalanta e Frosinone (13) hanno subito più delle 11 reti del Bologna.

L'Inter, una volta passata in svantaggio, non è mai riuscita a recuperare il punteggio e vincere: in 10 partite, Icardi e compagni hanno trovato al massimo tre pareggi.

FOCUS GIOCATORI

Éder ha segnato due gol e servito due assist vincenti nelle quattro sfide contro il Bologna in Serie A giocate con la maglia della Sampdoria.

Mauro Icardi è l'autore delle ultime tre reti segnate dall'Inter al Bologna in Serie A: una doppietta al "Meazza" nell'aprile 2014 e un gol lo scorso ottobre al "Dall'Ara". Icardi ha segnato quattro gol nelle ultime sei gare, di cui una in ognuna delle ultime tre giocate a San Siro.

Dall'altra parte, l'Inter è una delle cinque squadre già affrontate da Mattia Destro nel massimo campionato contro cui l'ex attaccante del Milan non ha ancora segnato. Delle otto reti di Mattia Destro in questo campionato, solo una è arrivata in trasferta (a Udine): la punta ha anche eguagliato il suo record di assist in una singola stagione (tre). In caso di gol, Destro festeggerebbe le 50 reti in Serie A.

In coppia Destro ed Emanuele Giaccherini hanno contribuito attivamente a 17 dei 29 gol del Bologna in questo campionato (il 59%).

Giaccherini ha infatti già segnato sei gol in questa stagione ed è a una sola lunghezza dal suo record in Serie A (sette nel 2010/11 col Cesena).

Ex di questa sfida Saphir Taïder: 25 presenze ed un gol in nerazzurro nella stagione 2013/14.

Mattia Destro, Lorenzo Crisetig e Ibrahima Mbaye sono cresciuti nel vivaio dell'Inter ma solo quest'ultimo ha debuttato in prima squadra in Serie A (quattro partite nella passata stagione prima di passare al Bologna). Per Crisetig una presenza in Champions League in maglia nerazzurra, nel settembre 2011.

Jonathan Biabiany ha segnato due gol e confezionato tre assist contro il Bologna, ai tempi in cui giocava nel Parma: solo al Palermo ha realizzato più reti nella massima serie (tre).

Adem Ljiajc si è sbloccato contro il Palermo, con la rete che ha aperto il match: non segnava da ben 11 gare.  

Protagonista della sfida con il Palermo anche Ivan Perisic: il croato ha messo a segno una rete e servito un assist, è la seconda volta in cinque giornate che l'esterno scrive il suo nome su entrambi i tabellini.

Danilo D'Ambrosio ha nel Bologna la sua vittima preferita: due le reti ai felsinei, entrambe in maglia Torino, entrambe di testa.

Il primo gol di Daniele Gastaldello in Serie A risale al maggio 2006, Inter-Siena 1-1.

Robert Acquafresca in carriera ha messo a segno tre reti all'Inter, due con il Cagliari e una col Bologna: solo all'Udinese (quattro) ha segnato di più in Serie A.

ALLENATORI

Roberto Mancini è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Bologna e con i rossoblu ha disputato il suo primo campionato di Serie A (nel 1981/82, nove gol segnati). Da allenatore, Mancini ha affrontato nove volte il Bologna nel massimo campionato: quattro vittorie, tre pareggi e due sconfitte. È ancora imbattuto da tecnico dell'Inter (2V, 1N).

Roberto Donadoni ha affrontato 12 volte l'Inter da allenatore (4V, 2N, 6P): a San Siro però il tecnico del Bologna ha rimediato cinque sconfitte e due pareggi soltanto. Donadoni non ha mai battuto Mancini da allenatore: tre le sfide, un pareggio e due sconfitte.

ARBITRO E DISCIPLINA

Designazione numero 71 in Serie A per Gianpaolo Calvarese, la 14ª in stagione.

Calvarese ha estratto nove cartellini rossi finora (sette per doppia ammonizione e due diretti), più di ogni altro arbitro in questa Serie A. Calvarese ha già diretto questa sfida in Serie A, nel marzo del 2013 quando il Bologna vinse 1-0 in casa dell'Inter.

Quella è stata l'unica vittoria in campionato del Bologna su cinque partite dirette dal fischietto della sezione di Teramo - per il resto tre sconfitte e un pari.

L'Inter ha incrociato sei volte questo arbitro nel massimo campionato: due sconfitte nelle prime due occasioni a cui sono seguite tre vittorie ed un pareggio.

SQUALIFICATI:
Inter: -
Bologna: -

DIFFIDATI:
Inter: Kondogbia, Palacio, Telles.
Bologna: Destro, Diawara, Taïder.


 English version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato

notizie correlate

Squadra

03.12.16 / 09:00

Napoli-Inter, all you need to know

Le statistiche della partita giocata al "San Paolo" dai nerazzurri per la 15^ giornata di campionato

Squadra

02.12.16 / 23:45

Ranocchia: "Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti"

Il difensore nerazzurro al termine di Napoli-Inter: "È un passo falso, ma la strada è lunga e il gruppo ha qualità"

Squadra

02.12.16 / 23:22

Pioli: "È mancato l'approccio giusto"

Per il tecnico nerazzurro: "Deve essere una lezione importante per il nostro futuro"

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro