Squadra

19.03.16 / 08:00

Aspettando Roma-Inter, numeri e curiosità


Stasera la 166^ sfida nella massima serie tra giallorossi e nerazzurri. Precedenti e statistiche del match in programma allo stadio "Olimpico"

MILANO - I nerazzurri saranno protagonisti dell'anticipo serale della 30^ giornata: all'Olimpico è in programma Roma-Inter, fischio d'inizio alle 20.45.

In collaborazione con Opta, ecco tutti i numeri della sfida:

SCONTRI DIRETTI

166a sfida nella massima serie tra queste due squadre: nerazzurri avanti per 71 vittorie a 47, 47 anche i pareggi.

L'Inter ha vinto le ultime due sfide contro la Roma in Serie A, dopo che i giallorossi erano rimasti imbattuti nelle precedenti sette partite contro i nerazzurri (4V, 3N).

La Roma non ha trovato il gol nella gara d'andata: l'ultima volta che i capitolini sono rimasti senza segnare per due gare consecutive contro l'Inter era la stagione 1991-92.

Lo 0-0 è il punteggio più frequente nei precedenti di campionato tra le due formazioni: 20 volte, l'ultimo all'Olimpico nel marzo 2014.

PRECEDENTI A ROMA

Sono 82 i precedenti a Roma tra le due formazioni: 33 le vittorie per i giallorossi, 22 i pareggi, 27 i successi dei nerazzurri.

La Roma ha una striscia aperta in casa contro l'Inter di sei gare (quattro vittorie e due pareggi): l'ultima sconfitta è datata 19 ottobre 2008, il netto 4-0 per i nerazzurri con gol di Ibrahimovic (doppietta), Stankovic e Obinna.

In due delle ultime quattro sfide all'Olimpico, la Roma ha però calato a sua volta il poker: 4-0 del febbraio 2012 (Juan, doppietta di Borini e Bojan) ed il 4-2 dello scorso campionato.

STATO DI FORMA

Sono otto le vittorie consecutive della Roma, la striscia aperta più lunga in Serie A: nel 2014 i giallorossi raggiunsero i nove successi con i tre punti contro il Milan, per poi perdere a Catania (4-1 al Massimino).

In queste otto partite i giallorossi hanno subito solo sei reti, mai più di una, realizzandone 24, ben tre di media a partita.

Sette i risultati utili consecutivi in casa per la Roma, quattro vittorie nelle ultime quattro: in questa striscia di successi 14 le reti (3.5 di media).

Tre vittorie e due sconfitte per l'Inter nelle ultime cinque giornate: i nerazzurri non pareggiano dal 7 febbraio, 3- 3 con il Verona.

In trasferta la squadra di Mancini non vince dal 6 gennaio, 1-0 ad Empoli, nelle ultime cinque gare due pareggi e tre sconfitte, 11 i gol subiti (2.2 di media).

STATISTICHE GENERALI

La Roma è il miglior attacco della Serie A con 61 reti, prima anche per percentuale realizzativa con il 19%.

La Roma è anche la formazione che ha mandato in rete più giocatori (18) e quella che ha colpito più legni (13).

La squadra ora allenata di Spalletti è quella che segna di più nei primi 15 minuti (11 reti), nei primi tempi (28) e nei secondi (33).

Solo l'Hellas Verona ha segnato di più da palla inattiva della Roma (17 vs 16), l'Inter è invece la squadra (a pari merito con i cugini del Milan) che ha trovato più reti da calcio d'angolo, sette.

Solo la Lazio (190) calcia più corner di Inter (185) e Roma (169).

Sfida tra la terza (l'Inter a quota 27) e quarta difesa del torneo (la Roma, a quota 30): i giallorossi hanno subito solo tre reti di testa, peggio solo di Juventus e Milan (a quota due).

Entrambe le formazioni hanno subito 10 reti nel primo tempo: solo Bologna e Juventus, a quota sette, hanno fatto meglio.

Nel primo quarto d'ora di gara poi la Roma ha subito una sola rete: a guidare questa particolare classifica il Bologna, a quota zero.

La Roma è la squadra che è passata meno volte in svantaggio (sette), ma come l'Inter (in 10 occasioni) non è mai riuscita a rimontare il risultato fino alla vittoria.

FOCUS GIOCATORI

Miralem Pjanic ha siglato la sua seconda e ultima doppietta nella massima serie in Roma-Inter 4-2, del novembre 2014. Il bosniaco è primo in Serie A per assist (10, alla pari di Insigne) e secondo per occasioni create (64, primo Hamsik con 67): il centrocampista aggiunge anche nove reti, in caso di gol troverebbe la sua prima 'doppia - doppia' in Serie A.

In questo 2016 nessuno ha messo a segno più assist (cinque) di Pjanic e Diego Perotti: 'El Monito', arrivato a febbraio, è sceso sette volte in campo con la Roma in campionato, ottenendo sette vittorie.

Edin Dzeko ha segnato quattro gol nelle ultime sei presenze, aggiungendo due assist: tutte queste reti sono arrivate quando il bosniaco è partito titolare, nelle tre gare da subentrato non ha partecipato a marcature.

Mohamed Salah nelle ultime cinque presenze ha partecipato a nove reti per la Roma, con cinque gol e quattro assist: nel 2016, solo Higuain ha segnato più dell'egiziano (11 contro sei). Salah ha già deciso una sfida contro l'Inter, lo scorso marzo, quando vestiva ancora la maglia della Fiorentina.

Stephan El Shaarawy ha messo a segno cinque gol e servito due assist in sette gare: il Faraone ha partecipato a più gol in queste gare con la Roma che negli ultimi due campionati e mezzo tra Milan (24 presenze, tre reti e tre assist) e Monaco (15 presenze, zero gol e zero assist). Quasi un derby per il giovane attaccante: per lui una rete all'Inter, proprio quando vestiva la maglia del Milan, nell'1-1 del 24 febbraio 2013.

Éder non si è ancora sbloccato all'Inter: 12 reti e due assist in 19 gare con la Sampdoria, zero marcature e zero passaggi vincenti con l'Inter (sette le presenze, 491' i minuti giocati).

Alessandro Florenzi ha rifilato due gol all'Inter incluso il suo primo in Serie A, nel settembre 2012. Radja Nainggolan ha debuttato nella massima serie in Inter-Cagliari 3-0, del febbraio 2010.

Ex nerazzurro alla Roma è Maicon: sei anni all'Inter ricchi di trionfi, dal 2006 al 2012, 177 partite e 16 gol in A (quattro Scudetti, una Champions, tre Supercoppa Italiana, due Coppa Italia e un Mondiale per Club).

Gary Medel ha deciso la sfida dell'andata, vinta dai suoi per 1-0: per il cileno prima ed unica rete in Serie A.

Rodrigo Palacio ha esordito in Serie A nell'agosto 2009, in Genoa-Roma 3-2. Ai giallorossi ha rifilato tre gol in 12 sfide nella massima serie, due con la maglia rossoblu, solo uno con quella nerazzurra.

Anche Mauro Icardi, ha esordito in Serie A contro la Roma, nel settembre 2012. Ha rifilato due reti ai giallorossi, inclusa quella decisiva all'88° nella sfida dello scorso aprile 2015.

Icardi ha segnato quattro reti nelle ultime sette gare, una sola di queste però lontana da San Siro. In stagione invece Maurito è stato ugualmente efficace in casa e in trasferta, con sei reti nel suo stadio e sei lontano dalle mura amiche.

Due reti consecutive per Ivan Perisic, che ha servito anche l'assist a Ljaijc contro il Palermo: il croato ha partecipato attivamente a tre degli ultimi cinque gol dell'Inter.

Jonathan Biabiany è entrato nel tabellino dei marcatori nelle ultime due sfide disputate contro la Roma, con la maglia del Parma, nella stagione 2013/14.

Fresco ex di questa sfida è Adem Ljajic: in giallorosso dal 2013 allo scorso agosto, 14 gol in 61 partite di Serie A.

ALLENATORI

Per Luciano Spalletti sarà la 20° sfida contro l'Inter in Serie A: per lui sette vittorie, sei pareggi e sei sconfitte.

Nei 17 precedenti in Serie A tra Roberto Mancini e la Roma, il Mancio ha ottenuto sei pareggi, sei successi e cinque sconfitte.

13 i precedenti tra questi due allenatori: sei le vittorie per Mancini, quattro i pareggi, tre i successi di Spalletti.

ARBITRO E DISCIPLINA

Solo il Napoli commette meno falli dell'Inter (353 vs 390), solo i partenopei hanno visto meno gialli della Roma (50 vs 63).

Daniele Orsato ha arbitrato finora 157 partite in Serie A, 12 in questo campionato.
Nelle 19 partite di Serie A giocate sotto la direzione di Orsato la Roma ha perso solo tre volte: otto vittorie, otto pareggi.

Una di queste tre sconfitte è stata proprio contro l'Inter - tra nerazzurri e giallorossi anche un pareggio sotto la direzione di Orsato.

L'Inter ha vinto 10 dei 20 precedenti con Orsato come arbitro in Serie A: a completare il bilancio cinque pari e cinque sconfitte nerazzurre.

SQUALIFICATI

Roma: -
Inter: Palacio (1)

DIFFIDATI

Roma: Digne, Nainggolan, Pjanic

Inter: Kondogbia, Telles


 English version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato

notizie correlate

Squadra

03.12.16 / 09:00

Napoli-Inter, all you need to know

Le statistiche della partita giocata al "San Paolo" dai nerazzurri per la 15^ giornata di campionato

Squadra

02.12.16 / 23:45

Ranocchia: "Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti"

Il difensore nerazzurro al termine di Napoli-Inter: "È un passo falso, ma la strada è lunga e il gruppo ha qualità"

Squadra

02.12.16 / 23:22

Pioli: "È mancato l'approccio giusto"

Per il tecnico nerazzurro: "Deve essere una lezione importante per il nostro futuro"

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro