SAMADEN: "VALORIZZARE I SETTORI GIOVANILI"

Il direttore del Settore Giovanile nerazzurro ospite a SkySport24: "In Italia abbiamo giovani di grande qualità. Ringrazio tutti i tifosi presenti a San Siro ieri sera"

MILANO - Roberto Samaden, direttore del Settore Giovanile nerazzurro, è stato ospite di SkySport24 il giorno dopo la vittoria della Primavera TIM Cup: "Spesso in Italia ci lamentiamo dell'assenza di giovani, in realtà facciamo poco per aiutarli. Abbiamo grandissimi settori giovanili e ragazzi con grandi qualità. Non riusciamo a costruire quel ponte tra Primavera e prime squadre. la riforma del campionato per renderlo altamente competitivo ed aggiungere le seconde squadre permetterebbe a tanti giovani che non riescono a fare questo salto di non perdersi. Mi auguro che si possa valorizzare il lavoro del Settore Giovanile".

"Abbiamo fatto una scelta precisa, puntare a costruire uno staff della Primavera che fosse identico a quello della prima squadra. Non solo allenatore, ma anche preparatore atletico e dei portieri: il loro lavoro nell'intensità dell'allenamento e della crescita del giocatore aiuta i ragazzi ad essere più vicini agli standard della prima squadra".

"Chi viene da fuori ha più bisogno del nostro supporto a 360 gradi. Fabio Della Giovanna è cresciuto a casa, a Lodi, e poi si è trasferito a Milano. La differenza la fa l'ambiente, tutte le persone che stanno vicine ai ragazzi. Tutto l'ambiente deve avere la sensibilità di dedicare loro la giusta attenzione, perché molti arrivano da altri paesi e altre culture".

Infine un ringraziamento ai tantissimi tifosi presenti a San Siro: "Ci tengo a ringraziare tutti i nostri tifosi, è doveroso farlo da parte di tutta la società".


 English version  Versi Bahasa Indonesia 
Carica altri risultati