Squadra

23.04.16 / 08:30

Tutti i numeri di Inter-Udinese


In campo stasera alle 20.45 per la sfida numero 86 tra le due formazioni: ecco le altre statistiche

MILANO - Per la seconda volta in settimana, l'Inter torna in campo per disputare la 35^ giornata di campionato. A San Siro arriva l'Udinese per l'anticipo del sabato sera.

In collaborazione con Opta, ecco tutte le statistiche del match:

SCONTRI DIRETTI

Sono 85 i precedenti nella massima serie tra queste due squadre: 40 successi nerazzurri, 20 vittorie dei friulani, 25  pareggi.

L'Inter si è imposta nelle due sfide più recenti contro i bianconeri segnando sei reti e subendone una.

Il punteggio che si è ripetuto con maggior frequenza negli incontri di Serie A tra nerazzurri e friulani è il pareggio per 1-1 (13 volte, non accade dall'agosto 2007 al "Meazza").

Otto i match terminati a reti bianche: l'ultimo a Milano nel marzo 2014.

PRECEDENTI A MILANO

Bianconeri corsari nove volte su 42 precedenti giocati in casa dell'Inter - solo contro la Lazio (11), l'Udinese ha ottenuto più successi esterni in Serie A.

In Serie A, l'Inter non batte l'Udinese in partite casalinghe dal settembre 2010: tre successi friulani e un pareggio da allora.

STATO DI FORMA

L'Inter, sconfitta a Genova nel turno infrasettimanale, non ha mai perso due partite di fila in questa Serie A: sei vittorie e due pareggi dopo le precedenti otto sconfitte.

I nerazzurri trovano la rete da sette gare interne consecutive: 13 gol in questo parziale, in cui l'Inter ha messo assieme cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta.

A questo punto del campionato, l'Inter ha 12 punti in più rispetto alla passata stagione: solo il Napoli (+14) ha un saldo migliore rispetto ai nerazzurri.

L'Udinese ha raccolto otto punti nelle cinque partite con De Canio, uno in meno di quanti ne aveva totalizzati nelle precedenti 12 giornate di campionato.

L'Udinese non vince fuori casa da otto partite (3N, 5P): è dal marzo 2010 che i friulani non restano senza successi per almeno nove gare esterne di Serie A.

STATISTICHE GENERALI

A confronto la terza miglior difesa (Inter, 31 gol subiti) e il secondo peggior attacco (Udinese, 31 segnati) del campionato.

I friulani hanno la seconda peggior percentuale realizzativa di questa Serie A: 9.5%, meglio solo del Verona.

L'Udinese è l'unica squadra di questo campionato a non aver ancora segnato con tiri su azione da fuori area; allo stesso tempo, l'Inter è - al pari del Bologna - la meno battuta nella stessa specifica (due reti al passivo).

Bianconeri e nerazzurri sono, insieme alla Fiorentina, le squadre di questa Serie A ad aver realizzato meno reti con giocatori di nazionalità italiana (due).

Solo la Juventus (otto) ha subito meno gol dell'Inter (10) nei primi tempi di questo campionato; 11 degli ultimi 12 gol incassati dalla squadra di Mancini sono arrivati nei secondi tempi.

Cinque delle ultime sei reti dell'Udinese in campionato sono arrivate dopo un cross dalle fasce; l'Inter, invece, ha subito solo uno degli ultimi 11 gol a seguito di un traversone.

I nerazzurri hanno perso tutte le quattro gare interne di questo campionato in cui si sono trovati sotto nel punteggio.

FOCUS GIOCATORI

Mauro Icardi e Ivan Perisic hanno messo lo zampino - segnando o fornendo l'assist vincente - in otto degli ultimi nove gol dell'Inter in campionato.

Tre dei quattro tiri nello specchio dell'Inter nella partita di mercoledì col Genoa sono stati effettuati da Perisic.

Icardi è rimasto a secco contro il Genoa dopo tre giornate di campionato in cui era andato sempre in gol. Mauro ha realizzato quattro gol all'Udinese in campionato, tutti concentrati nelle tre sfide più recenti; solo alla Juventus (sei) ne ha segnati di più in Serie A.

Icardi ha la più alta percentuale realizzativa (31.9%) tra i calciatori con almeno sei gol in questo campionato. Buono anche il dato stagionale di Éder (25%) che, tuttavia, è ancora alla ricerca del suo primo acuto in nerazzurro (10 presenze).

L'Udinese è, al pari del Napoli, la preda preferita di Éder in Serie A: cinque reti, tutte concentrate nelle ultime sei sfide.

Stevan Jovetic ha segnato sei reti in sette partite di Serie A giocate contro l'Udinese, sua vittima preferita nel campionato italiano: l'ultimo gol del montenegrino in questo torneo è arrivato proprio nella gara di andata.

Jonathan Biabiany ha esordito in Serie A nell'agosto 2009, in Udinese-Parma 2-2.

L'unica rete di Juan Jesus in Serie A è arrivata in Inter-Udinese 2-5, del maggio 2013.

Rodrigo Palacio ha rimediato contro i friulani la sua unica espulsione in Serie A, in Udinese-Genoa del maggio 2012.

Silvan Widmer ha fornito due assist nelle ultime quattro presenze, i suoi primi passaggi vincenti in questo torneo.

Tornato in forma anche Duván Zapata, autore di due gol e due assist nelle ultime sei presenze in A: il colombiano non ha mai affrontato l'Inter in campionato.
 
Bruno Fernandes e Cyril Théréau hanno messo lo zampino, tra gol e assist, in tutte le ultime otto marcature dell'Udinese in campionato. I due hanno deciso l'ultima sfida giocata al "Meazza" contro l'Inter, nel dicembre 2014.

Théréau ha raggiunto quota 10 reti in campionato per la seconda stagione consecutiva ed è a -1 dal suo record (11 gol) raggiunto con il Chievo nel 2012/13. Fuori casa non buca la porta avversaria dallo scorso 24 gennaio (vs Palermo).

Bruno Fernandes ha esordito in Serie A nel novembre 2013 in Udinese-Inter 0-3.

La prima rete in Serie A di Danilo è stata realizzata in Udinese-Inter 1-3 dell'aprile 2012.

Maurizio Domizzi non entra nel tabellino dei marcatori in Serie A dal maggio 2013, in Inter-Udinese 2-5.

Samir Handanovic è il grande ex di questa sfida: ha debuttato in Serie A nel 2005 con l'Udinese per poi difendere la porta friulana dal 2007 al 2012 (182 partite nella massima serie in bianconero).

Percorso inverso per Giovanni Pasquale, che ha esordito in Serie A con l'Inter nell'ottobre 2002: in nerazzurro 36 presenze in Serie A e nessun gol.

Esperienza in nerazzurro per Zdravko Kuzmanovic dal gennaio 2013 allo scorso giugno: 42 presenze in campionato.

Anche Felipe è un ex: quattro presenze in Serie A con l'Inter nella seconda parte della passata stagione.

ALLENATORI

Roberto Mancini ha perso il primo confronto con Gigi De Canio (Lazio-Reggina 0-1 nel 2003) rimanendo poi imbattuto nelle successive tre sfide di campionato con l'attuale tecnico bianconero (1V, 2N).

Mancini ha vinto nove dei 17 precedenti di Serie A con l'Udinese: completano il quadro sei pareggi e due sconfitte.

De Canio ha ottenuto un solo punto in sei sfide di Serie A disputate al Meazza contro i nerazzurri: un pareggio raccolto ai tempi del Siena.

ARBITRO E DISCIPLINA

Gettone di presenza numero 124 in Serie A per Domenico Celi, il 16° stagionale - tra gli arbitri con più di una presenza in questo campionato, Celi ha la più bassa media di falli/cartellini (4.7).

L'Inter ha perso solo una delle nove partite di Serie A in cui è stata diretta da Celi (vs Cagliari nel 2013): sette successi e un pareggio completano il quadro.

Per l'Udinese, invece, quattro vittorie, un pareggio e cinque sconfitte nei 12 precedenti di Serie A sotto la direzione di Celi.

Solo il Napoli ha commesso meno falli dell'Inter in questo torneo (455); tuttavia i nerazzurri hanno rimediato 89 cartellini (di cui 10 rossi), uno ogni 5.1 falli commessi, record nell'attuale Serie A.

SQUALIFICATI:
Inter: Medel (1).
Udinese: Ali Adnan (1).l

DIFFIDATI:
Inter: Handanovic, Telles.
Udinese: Felipe, Kuzmanovic, Widmer, Zapata.


 English version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato

notizie correlate

Squadra

03.12.16 / 09:00

Napoli-Inter, all you need to know

Le statistiche della partita giocata al "San Paolo" dai nerazzurri per la 15^ giornata di campionato

Squadra

02.12.16 / 23:45

Ranocchia: "Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti"

Il difensore nerazzurro al termine di Napoli-Inter: "È un passo falso, ma la strada è lunga e il gruppo ha qualità"

Squadra

02.12.16 / 23:22

Pioli: "È mancato l'approccio giusto"

Per il tecnico nerazzurro: "Deve essere una lezione importante per il nostro futuro"

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro