VECCHI: "ANCORA DECISIVO IL NOSTRO CARATTERE"

Le parole del tecnico della Primavera nerazzurra dopo la vittoria sul Palermo nei quarti di finale del campionato di categoria

MODENA - Al termine di una partita spettacolare, Stefano Vecchi può festeggiare il passaggio del turno della sua Primavera nelle Final Eight di categoria. Il quarto di finale contro il Palermo vede infatti l'Inter prevalere sulla formazione rosanero ai calci di rigore: "Quando si giocano queste partite può succedere qualsiasi cosa. Contro il Palermo avevamo faticato già nella semifinale della Viareggio Cup ed oggi è stato lo stesso. Loro sono una squadra quadrata, con individualità importanti davanti, ma noi ancora una volta abbiamo dimostrato di avere gli attributi" ha dichiarato ai microfoni di Sportitalia.

"Abbiamo recuperato tre volte il risultato e siamo andati a vincere ai rigori, vuol dire avere doti caratteriali di un certo livello. Se stiamo facendo un percorso del genere è per questo motivo. Se poi fossimo un po' più bravi nel finalizzare le occasioni create, saremmo qui a parlare di un'altra partita. Roma o Virtus Entella al prossimo turno? Per noi non cambia niente, perché parla il campo non il nome delle squadre che affrontiamo. Adesso pensiamo solo a riposare perché abbiamo dato molto, poi vedremo chi dovremo sfidare martedì". 


 English version  Versi Bahasa Indonesia 
Carica altri risultati