ANSALDI PREMIA GLI INTER CLUB DI UNGHERIA E MELEGNANO

Premiazioni speciali per i due Club prima del match contro il Palermo

MILANO - È stato Cristian Ansaldi, difensore argentino della squadra di Frank de Boer, a consegnare una maglia celebrativa ai rappresentanti degli Inter Club di Melegnano e Ungheria, che proprio in questa stagione festeggiano il 10° anniversario di fondazione del club.

E così Attila Sera e Peterfalvi Csaba per il sodalizio magiaro e Manuela Marchesi e il presidente Roberto Maraschi per il club di Melegnano sono scesi sul terreno di gioco del "Meazza" per ritirare direttamente dalle mani del difensore nerazzurro l'omaggio che il Centro Coordinamento Inter Club ha pensato per premiare la fedeltà dei due club, così lontani sulla cartina e così vicini grazie alla passione nerazzurra che li accomuna.

"È stata una delle emozioni più belle della mia vita - ci ha raccontato Attila Sera, presidente del club ungherese dalla sua fondazione -. Calpestare il terreno di gioco di San Siro era il mio sogno da ragazzino e grazie all'Inter Club ho potuto realizzarlo; farlo poi a 20 minuti dal calcio d'inizio della partita e a un metro da Zanetti e de Boer intenti a guardare il riscaldamento della squadra, non ha prezzo'.

Cosa aspetti? Iscriviti ad un Inter Club e vivi la tua passione da protagonista.


Carica altri risultati