Squadra

11.09.16 / 23:32

De Boer: "Si sono viste buone cose"


"La squadra voleva vincere, tre punti importanti per il morale. Possiamo migliorare molto". Il commento del tecnico nerazzurro dopo Pescara-Inter

PESCARA - Primo successo stagionale per l'Inter di Frank de Boer, che grazie alla doppietta di Mauro Icardi espugna il campo del Pescara nel posticipo della 3^ giornata di campionato: "Abbiamo visto una squadra che voleva vincere, per me era davvero importante e lo è anche per il morale - ha commentato il tecnico nerazzurro nel post partita -. Abbiamo cercato i tre punti fino alla fine, giocando abbastanza bene. Abbiamo lavorato duro e si sono viste buone cose, anche se ovviamente dobbiamo migliorare molto. Le occasioni del Pescara sono arrivate da nostre disattenzioni, dopo il loro gol abbiamo un po' perso la testa, aprendoci troppo. Alla fine però abbiamo meritato di vincere, creando tante occasioni per merito nostro, non per loro errori. Invece, delle cinque occasioni create da loro, quattro sono nate da nostri errori. Dobbiamo migliorare su questo aspetto". 

"Il triplo cambio? Ho visto che qualche giocatore era stanco e noi abbiamo una rosa davvero ottima. Abbiamo inserito tre giocatori freschi, per mettere pressione alla loro difesa e credo sia stata la scelta giusta. Volevo vincere e sono arrivati i tre punti. Non siamo solo in 11, siamo in 25 e tutti i giocatori sono importanti. Vogliamo vincere insieme, attaccando e difendendo come una squadra. Inter-Juventus? È sicuramente una sfida interessante, affrontiamo una grande squadra ma possiamo metterli in difficoltà. Dobbiamo migliorare in alcune cose perché a volte perdiamo la palla troppo facilmente. Loro hanno qualità e quindi dovremo migliorare. Ho visto comunque una squadra combattiva ed è così che abbiamo ottenuto i tre punti". 

"Palacio? Sta lavorando duramente, uno come lui meriterebbe di giocare sempre. È un grande professionista, sono molto contento di lui e arriverà il suo momento. Stasera è stato importante e meritava di segnare, è stato solo sfortunato. Sarà molto importante per noi, ha esperienza e sa giocare in profondità. Abbiamo tanti giocatori di livello. Gabigol? Ha dimostrato di essere un giocatore fantastico, tutti lo vorrebbero nella propria squadra. Sarà importante per noi, dobbiamo inserirlo nel gruppo e non vediamo l'ora di averlo a disposizione. Può giocare nelle tre posizioni dell'attacco, vedremo quando arriverà. In coppia con Icardi? Si, possono giocare sicuramente insieme. Non vedo perché non dovrebbero. Abbiamo tante partite da disputare e c'è bisogno di tutti". 

"Un attaccante al fianco di Icardi? Può succedere di giocare con due punte, Rodrigo può giocare alle spalle di Mauro. Quando il Pescara era in vantaggio abbiamo inserito tre attaccanti e loro sono arretrati per difendere l'1-0 ma così ci hanno concesso più spazio. Icardi si è fatto trovare sempre nel posto giusto, ovviamente con un giocatore vicino può trovare più spazio. All'intervallo ci siamo detti che potevamo migliorare, soprattutto nella spinta dei terzini che erano troppo bassi nel primo tempo. Abbiamo fatto tante cose buone in questa partita e anche qualche errore. Sappiamo di dover migliorare e ne abbiamo parlato già tra primo e secondo tempo. Volevamo pareggiare il prima possibile e abbiamo perso la palla in modo sciocco a volte. Handanovic per fortuna è stato straordinario, ha parato praticamente tutto. Sono molto soddisfatto".  


 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia 




Tag: squadra, campionato, de boer

notizie correlate

Squadra

03.12.16 / 09:00

Napoli-Inter, all you need to know

Le statistiche della partita giocata al "San Paolo" dai nerazzurri per la 15^ giornata di campionato

Squadra

02.12.16 / 23:45

Ranocchia: "Dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti"

Il difensore nerazzurro al termine di Napoli-Inter: "È un passo falso, ma la strada è lunga e il gruppo ha qualità"

Squadra

02.12.16 / 23:22

Pioli: "È mancato l'approccio giusto"

Per il tecnico nerazzurro: "Deve essere una lezione importante per il nostro futuro"

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro