ZANETTI ALLA CORPORATE HOSPITALITY VIP NIGHT

Il vice president alla serata dedicata ai clienti corporate, organizzata da F.C. Internazionale per la prima volta a Palazzo Parigi. Le foto della serata

MILANO - Nella splendida sala dei Giardini di Palazzo Parigi a Milano si è tenuta la Corporate Hospitality Vip Night, una serata esclusivamente dedicata ai clienti Corporate Hospitality per ringraziarli di un'altra stagione passata insieme e aprire ufficialmente la nuova stagione 2017/2018. A fare gli onori di casa Francesco Ambrosoli, Responsabile Corporate Hospitality di Infront Italia e Luca Innocenti, Head of Stadium Revenue di F.C. Internazionale.

È stato ricordato come nel corso della stagione corrente siano state aperte al pubblico le nuove sale ospitalità nel Primo Anello Rosso e nel Primo Anello Arancio, eredità dei lavori svolti in occasione della finale della UEFA Champions League tenutasi allo stadio San Siro nel maggio del 2016, che hanno consentito di incrementare il livello di servizio ed experience.

Ospite d'onore della serata è stato il vice president Javier Zanetti, che salutato i clienti Corporate e risposto ad alcune curiosità sul ruolo da dirigente, dopo una vita passata a calcare il campo da giocatore: "Grazie per l'accoglienza, è sempre un piacere essere qui con voi. Dopo 23 anni di carriera dentro il campo a correre dietro al pallone ho intrapreso questa nuova sfida in dirigenza. Ringrazio la società che mi ha dato la possibilità di proseguire questa storia con l'Inter".

"Questa società mi ha dato tanto e mi piace dare qualcosa in cambio. Ora forse è più dura perché sulle tribune si soffre di più, in campo potevo sfogare l'adrenalina. Quando sono arrivato nel mio ufficio il primo giorno... Volevo correre! È stato strano, ma volevo solo dare il mio contributo. Abbiamo tanti uomini che costituiscono una squadra forte fuori dal campo per costruire una squadra grande in campo".


 English version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

Carica altri risultati