PRIMAVERA 1 TIM, ATALANTA-INTER 2-0

Le reti di Melegoni e Barrow nella ripresa decidono il match valido per la 4^ giornata del campionato Primavera 1 TIM

AZZANO SAN PAOLO - Prima sconfitta stagionale per l'Under 19 di Stefano Vecchi che, al termine di una partita molto combattuta, cede per 2-0 in casa dell'Atalanta. La Primavera interista resta dunque, dopo 4 gare di campionato, a quota 7 punti in classifica.

L'inizio di gara è favorevole ai padroni di casa, trascinati soprattutto da Melegoni: il centrocampista orobico si rende pericoloso dapprima al 7' con un velenoso destro a giro fuori di poco e poi al 17', con una potente conclusione dal limite che colpisce in pieno l'incrocio dei pali. La risposta dei ragazzi di Vecchi arriva al 29' con Zaniolo che, ben servito da un filtrante di Odgaard, trova l'esterno della rete con una rasoiata mancina. Al 45' Pissardo si esibisce in una prodigiosa uscita bassa sul tentativo a colpo sicuro del neoentrato Kulusevski mentre, nei minuti di recupero, è ancora il numero 10 interista Zaniolo a insidiare Carnesecchi con un sinistro dalla distanza che sibila a lato del palo.

Pochi minuti dopo il rientro in campo dagli spogliatoi, l'Atalanta sblocca il risultato: al 52' Melegoni trova ancora spazio per calciare dal limite, riuscendo questa volta a trovare l'angolino basso alla sinistra di Pissardo. L'Inter reagisce immediatamente allo svantaggio con un mancino da fuori area di Danso che termina alto non di molto. Vecchi inserisce Rover e Belkheir ma è l'Atalanta a sfiorare il raddoppio con Kulusevski, che spreca due ottime occasioni tra il 59' e il 63'. Scampato il pericolo, l'Inter si riversa nuovamente in avanti alla ricerca del pari: al 67' Rover colpisce la traversa intervenendo di punta sul corner di Emmers, Zappa al 69' mette alto da buona posizione e Carnesecchi respinge i tentativi di Zaniolo al 70' e Belkheir al 74'. Nonostante gli sforzi offensivi dei ragazzi di Vecchi, al minuto 82 sono i padroni di casa a trovare di nuovo il gol: Barrow sfrutta un rimpallo favorevole dentro l'area e trafigge Pissardo col destro. Nei minuti finali, con l'Inter sbilanciata nel tentativo di recuperare, fioccano le occasioni: Kulusevski scheggia la traversa all'85', un minuto dopo Carnesecchi si oppone ancora al tentativo di Rover mentre Chiossi all'88' va vicino al 3-0.

Nei tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara, il risultato non cambia: la sfida tra Atalanta e Inter termina 2 a 0 per gli orobici.

ATALANTA-INTER 2-0
Marcatori: 52' Melegoni, 82' Barrow

ATALANTA: 1 Carnesecchi; 2 Del Prato, 5 Alari, 6 Salvi, 3 Migliorelli; 8 Melegoni, 4 Bolis, 10 Colpani (77' 18 Chiossi); 11 Zortea (80' 13 Carminati), 9 Barrow, 7 Elia (37' 16 Kulusevski)
A disposizione: 12 Vidovsek, 14 Heidenreich, 15 Rizzo Pinna, 17 Pagliari, 19 Nivokazi
Allenatore: Massimo Brambilla

INTER: 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Bettella, 6 Lombardoni, 3 Zappa; 8 Emmers (84' 21 Mutton), 5 Schirò (57' 19 Rover), 7 Danso; 10 Zaniolo; 9 Odgaard, 11 Merola (57' 20 Belkheir)
A disposizione: 12 Tintori, 13 Sala, 14 Corrado, 15 Nolan, 16 Gavioli, 17 Rada, 18 Brignoli
Allenatore: Stefano Vecchi

Recupero: 4' + 3'

Arbitro: Nicoletti
Assistenti: Segat, Miniutti


 English version  中文版 

tags:
Carica altri risultati