CON INTER CAMPUS NEGLI ORFANOTROFI DI VORONEZH E BABROV

Insieme a Pirelli Tyre Russia, la voglia di giocare supera ogni ostacolo

Nell'aria fredda (molto) e limpida del mattino i bambini e le bambine ridono e rincorrono la palla felici come dappertutto nel mondo. E' solo ad uno sguardo più attento che ti accorgi che qualcuno è un poco più timido e impacciato, che ha paura di farsi toccare o alle volte si allontana dal gioco senza apparente motivo. Così si capisce che i bambini degli Istituti di Voronezh e Babrov non solo sono orfani, ma hanno anche subito traumi che hanno indebolito la loro socialità o la loro capacità di coordinamento.

Ecco allora Juri (un allenatore italiano biondo e con nome russo? I bambini sono increduli) e Roberto (ah, lui sì che è italiano, è così scuro!!) che coinvolgono i bambini in giochi divertenti, stando attenti ad incitare quelli più timidi o approcciare con delicatezza quelli che manifestano qualche disagio nel collaborare con gli altri. Come sempre il piccolo miracolo di Inter Campus si ripete: abbattuti gli ostacoli, anche quelli psicofisici a volte, tutti partecipano con entusiasmo e alla fine vogliono fare una bella foto con il classico gesto del 'dabbing', come usano fare alcuni calciatori e sportivi famosi.

Qui, a quasi cinquecento chilometri da Mosca in direzione dell'Ucraina, grazie ai due allenatori formati dai nostri coach, Alexei e Vadim, e grazie al nostro Proud Partner Pirelli Tyre Russia, che ha scelto di sostenere Inter Campus nella regione, una cinquantina di bambini e bambine si allena ogni settimana con gioia e divertimento.

Le prospettive sono quelle di ampliare il numero dei partecipanti, estendendo il progetto anche ad altre scuole. L'obiettivo è facilitare l'integrazione, ma anche coinvolgere i bambini sordomuti di una associazione di famiglie di Voronezh che potrebbero profittare grandemente di una attività sportiva coordinata e continuativa come la nostra (del resto i nostri coach insegnano che l'80% dell'apprendimento del gioco del calcio avviene attraverso la vista e l'imitazione). Insomma, sempre in marcia, come si vede in certi murales d'antan ancora presenti sui muri della città: 'Davaj, Inter Campus'.

Visita il sito intercampus.inter.it


 English version  中文版 

tags: inter campus

Notizie correlate

Carica altri risultati