INTER ACADEMY, CONTINUA LO SVILUPPO IN CINA

Nella città di Chengdu la quarta Academy cinese, la prima frutto dell’accordo strategico tra Inter e Suning, simbolo dell’impegno nel rinforzare la cultura calcistica sul territorio

CHENGDU - Al via la quarta Inter Academy in Cina: nella città di Chengdu è stata inaugurata oggi Inter Academy WIFA Sichuan, frutto di un accordo strategico tra FC Internazionale Milano, Suning Sports Group e Wawa International Football Academy.

Il nuovo progetto costituisce il primo passo nell'ambito di un più ampio piano di sviluppo congiunto tra Inter e Suning per la crescita delle Academy nerazzurre in Cina, simbolo dell'impegno condiviso a rinforzare la cultura calcistica e la formazione di giovani ed allenatori.

Il team Inter Academy sta in tal senso collaborando con Suning per identificare partner solidi e contestualmente idonei a portare avanti un progetto di formazione tecnica. Wawa International Football Academy - partner che da anni lavora nell'ambito dell'educazione e dei servizi alla scuola - è un primo esempio di come l'expertise di Inter Academy nello strutturare progetti basati su un'alta qualità tecnica si possa fondare con il grande impegno di Suning nel favorire lo sviluppo del calcio giovanile sul proprio territorio, dando vita a un connubio perfetto.

Presenti in occasione dell'inaugurazione a Chengdu, per Inter il Vice President nerazzurro Javier Zanetti, il Chief Revenue Officer Michael Gandler, il Direttore del Progetto Inter Academy Barbara Biggi e il Technical Director Marco Monti; per Suning Sports Group il Deputy General Manager of Competition Management Centre Mark Zheng; per WIFA il presidente Pu Wen.

"È con soddisfazione che annunciamo oggi questo progetto che insieme a Suning ci rende protagonisti nei territori di Sichuan, con al nostro fianco un partner strutturato e solido come WIFA: quello che ci sta a cuore è aiutare a rinforzare la cultura calcistica attraverso la condivisione del nostro know-how tecnico e nel rispetto delle regole calcistiche ed etiche internazionali, formando allenatori e ragazzi nel proprio Paese d'origine", ha spiegato Javier Zanetti.

"Lo sviluppo di questa partnership è un primo passo importante nel percorso di sensibilizzazione e formazione calcistica che Suning sta proponendo in modo molto serio sul territorio, appoggiandosi alla professionalità e all'expertise di Inter", ha dichiarato Mark Zheng.

"WIFA e Inter Academy collaboreranno insieme allo sviluppo del calcio giovanile nel territorio di Sichuan, con l'obiettivo di scrivere una nuova pagina della storia del calcio cinese. Per noi si tratta di una responsabilità sociale e di rispondere al grande desiderio dei tifosi qui in Cina", ha dichiarato il fondatore e presidente di WIFA Pu Wen.

Il percorso formativo di questa nuova Academy sarà in linea con il processo evolutivo dei giovani, partendo da quelle che possono essere le attività mirate agli asili fino ad arrivare a una realtà di tipo agonistico per le fasce di età più grandi e alla creazione di Élite Teams.

Saranno 59 le scuole pubbliche e private coinvolte nel progetto, per un totale di 1410 bambini e ragazzi dai 4 ai 18 anni. Cinque invece i centri di formazione solo calcistica. Saranno due gli allenatori nerazzurri a coordinare e formare sul posto i 30 allenatori locali: Valerio Ringoli e Giovanni Barbugian, con la supervisione come sempre del Technical Director Marco Monti.


 English version  中文版 

Carica altri risultati