SPALLETTI: "A NATALE #SENZATREGUA ANCHE CON LA SERENITÀ"

Ospiti del Corporate Hospitality Christmas Cheers l'allenatore e Joao Miranda: "I veri leader lo sono con l'esempio quotidiano. C’è tanta euforia, perché dimostriamo di essere un gruppo forte"

MILANO - Serata speciale all'hotel Gallia di Milano per i clienti Corporate Hospitality, che al Christmas Cheers organizzato dalla società hanno incontrato mister Luciano Spalletti e Joao Miranda. Ad aprire la serata esclusiva, impreziosita dal menù creato da Vincenzo e Antonio Lebano con la consulenza dei Fratelli Cerea, tre stelle Michelin, è stato il Chief Revenue Officer Michael Gandler: "Senza i tifosi non c'è il calcio e voi siete una parte fondamentale per il Club. Lavoriamo ogni anno per rendere il servizio Corporate sempre migliore".

Il difensore brasiliano Joao Miranda ha risposto poi ad alcune domande provenienti dal pubblico: "C'è tanta euforia, dimostriamo che siamo un gruppo forte. I leader in campo non hanno bisogno di urlare, ma devono motivare con l'esempio".

Gli fa eco Luciano Spalletti, acclamatissimo, che elogia le qualità del difensore: "Il vero leader sta bene nel gruppo, fa quello normale in gruppo ma quando c'è una situazione decisiva esce fuori e dice... questa la risolvo io". Il feeling con i tifosi e con Milano è già fortissimo: "Mi sento sul divano di casa in mezzo a tanti interisti. Il merito di questo inizio è solo dei calciatori, perché la palla ruzzola in campo e devi prendere quella, e a quello ci pensano loro. L'hashtag #senzatregua è contagioso? Io voglio coinvolgere e non gestire, anche domenica chi ha giocato si è sentito a proprio agio con i tifosi al proprio fianco, coinvolto".

Infine un augurio agli ospiti della serata ma esteso a tutti i tifosi: "Per questo Natale, senza tregua anche con la serenità".


 English version  中文版 

Carica altri risultati