INTER ACADEMY HEALTH, INTERNSHIP A MILANO PER DUE DIPENDENTI ICURE

Dal Giappone al Centro di Formazione Suning per una settimana a stretto contatto con l'equipe medica di FC Internazionale Milano e con lo staff di Inter Academy

MILANO - Si è conclusa lo scorso venerdì la prima internship a Milano di iCure, partner giapponese di Inter Academy Health. iCure vanta una rete di 38 centri fisioterapici su tutto il territorio nipponico e ha premiato due suoi dipendenti con la possibilità di vivere una settimana a tinte nerazzurre.

Le attività della settimana sono state pianificate e seguite dallo staff di Inter Academy che ha lavorato a stretto contatto con l'equipe medica di FC Internazionale Milano guidata dal Prof. Piero Volpi. I due fisioterapisti, attraverso una serie di attività in aula e sul campo, hanno avuto la possibilità di affiancare i medici di Inter e assistere al lavoro quotidiano svolto all'interno del Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti, visionando differenti situazioni cliniche che si sono presentate in ambulatorio.

Nella giornata iniziale, la dott.ssa Giulia Carimati ha esposto le principali patologie riscontrabili nel settore giovanile di una società di calcio professionistica italiana, focalizzando l'attenzione su un basilare contesto: le differenti caratteristiche fisiche tra bambini e adulti. Il dott. Marco Galli, responsabile medico del Settore Giovanile, con il supporto del dott. Enrico Dellesette, responsabile della prevenzione e del recupero infortunati, sono stati i protagonisti della seconda giornata.

Il tema affrontato è stato quello della prevenzione dagli infotuni e la valutazione della gravità dei traumi subiti dai giocatori nelle partite del week-end. Nel corso della settimana sono stati trattati ulteriori argomenti: le lesioni muscolari con lezione del dott. Luca Pulici e l'alimentazione dello sportivo trattata dal dott. Fabio Tosi, che ha illustrato le linee guida di FC Internazionale Milano nell'impostare una dieta equilibrata per l'atleta professionista.

Grande attenzione è stata data alla giornata di giovedì nella quale il Prof. Gian Nicola Bisciotti, responsabile fisioterapia del settore medico di FC Internazionale Milano, ha tenuto un seminario sulla Groin Pain Syndrome. Bisciotti ha illustrato il salto culturale che negli ultimi anni è avvenuto nell'affrontare questa entità nosologica di difficile inquadramento e trattamento. Nel pomeriggio, i rappresentanti di iCure, hanno poi assistito alla seduta di allenamento delle giovanili sul campo e alle spiegazioni del Prof. Roberto Niccolai, responsabile dei preparatori atletici del Settore Giovanile nerazzurro.

Entrambi gli ospiti sono stati coinvolti quotidianamente nei meeting di allineamento tenuti dallo staff medico in relazione alle attività da svolgere e alle condizioni fisiche degli atleti.


Carica altri risultati