MARTINS: "QUANDO SEGNO VOGLIO SEMPRE FARE LA CAPRIOLA"

MILANO – Ancora giovane, Obafemi Martins parla anche delle sue passioni: il basket, le capriole… L’attaccante diciottenne, dopo aver vinto il Torneo di Viareggio e lo Scudetto con la selezione Primavera, ha conosciuto la serie A e la Coppa Italia con la prima squadra di Hector Cuper.

Sei sempre stato un calciatore o hai praticato altri sport?
“Ho sempre giocato solo a calcio. Mi piace anche il basket, ma preferisco guardarlo in televisione…”.

Puoi giocare in altri ruoli o sei solo un centravanti?
“Ho sempre giocato attaccante, è il mio ruolo”.

Dicci qualcosa sulle capriole con cui festeggi i tuoi gol.
“Quando segno, io voglio sempre fare la capriola. Ho cominciato in Nigeria. Un signore mi ha visto fare la capriola e mi ha detto di farla dopo ogni gol perché era un gesto atletico molto bello. Da quel momento non ho più smesso”.


Carica altri risultati