CANNAVARO: "IL 2002? LA COPPA ITALIA, LA FASCIA DI CAPITANO DELLA NAZIONALE E L'INTER... WOW!"

MILANO - Fabio Cannavaro si sta rilassando al mare, insieme alla sua bellissima famiglia, con cui sta trascorrendo queste vacanze natalizie. Inter.it ha raggiunto il capitano della Nazionale azzurra per fare un bilancio del 2002. Ecco l'intervista (1):


Fabio, Come giudichi il tuo 2002?

"Il 2002 è stato un anno molto importante per me. Al di là del Mondiale, che è andato molto al di sotto delle nostre possibilità, ho vinto una coppa Italia con il Parma e mi sono salvato; e poi, soprattutto è arrivata la chiamata dell'Inter. Sono arrivato in una grande squadra, con grandi ambizioni, e con alle spalle una società forte di cui condivido aspirazioni e progetti".


Il 2002 lo ricorderai anche per la fascia di capitano della Nazionale?

"E' un traguardo importantissimo. Quando arrivi ad indossare la fascia di capitano della Nazionale e scendi in campo per rappresentare il tuo paese senti una grande responsabilità sulle tue spalle. E' molto stimolante, ma senti di dove essere il punto di riferimento per tutti. E poi, non nascondiamo, che senti anche il peso degli anni che passano, perchè quando diventi capitano vuol dire che sono tanti anni che giochi..."



Carica altri risultati