MATERAZZI FALLOSO? ECCO COME LO GIUDICANO GLI ARBITRI: L'ANNO SCORSO DUE SOLE AMMONIZIONI

MILANO - L’apparenza televisiva in qualche situazione può ingannare. Nel calcio, del resto, è noto: i giocatori più fallosi, più duri e pericolosi per gli avversari sono quelli che colpiscono senza farsi vedere. Il calcio è immagine, ma anche sostanza. Per sapere se un calciatore è davvero falloso è sufficiente appellarsi ai criteri degli addetti ai lavori. Chi meglio di un arbitro può giudicare la pericolosità di un intervento? Senza nessun condizionamento mediatico il giudizio su Marco Materazzi, lo abbiamo proprio dai fischietti italiani e stranieri che lo hanno arbitrato nella passata stagione e nel corso della sua carriera. Per spettacolarizzare di meno la questione e renderla in definitiva più concreta, e reale, per un giocatore di 1 metro e 95 che, gioco forza, è sempre al centro delle riprese televisive. Materazzi falloso? Vediamo le statistiche:
Materazzi ha giocato nella passata stagione 20 gare di campionato e 11 di Champions League, collezionando in totale oltre 2500 minuti. Arbitrato sempre di migliori fischietti in circolazione, Materazzi ha meritato soltanto 2 cartellini gialli (Inter-Milan 0-1 in campionato e Ajax-Inter 1-2 in Champions League). In pratica un’ammonizione ogni 1250 minuti.
Materazzi non è certo cambiato, né i criteri di valutazione degli arbitri hanno subito delle variazioni.


Carica altri risultati