ECCO CHI E' OKAN, MORDE E FUGGE: HA SEGNATO DI TESTA ALL'ITALIA

MILANO - Ecco la scheda e alcune caratteristiche di Okan Buruk, centrocampista del Galatasaray acquistato dall'Inter proprio oggi.
Luogo di nascita: Istanbul (Turchia).
Data di nascita: 19 ottobre 1973
Altezza e peso: 1,69 per 69 kg
Ruolo: centrocampista centrale o destro.
Squadra attuale: Galatasaray.
Squadre precedenti: nessuna.
Vittorie e trofei: un campionato europeo Under 18, una Coppa Uefa, sei campionati turchi.
Chi è, cosa fa: ha esordito in nazionale quando era molto giovane, il 28 ottobre 1992 in Turchia-San Marino 4-1. Solamente cinque anni dopo, però, ha potuto difendere ancora i colori del suo Paese. Si è infatti rotto una gamba contro il Trabzonspor nel marzo del 1993. E' rimasto fermo per 18 mesi ed è stato ricostruito psicologicamente da Fatih Terim, che l'ha riportato a livello di nazionale.
Caratteristiche di gioco: piccoletto e compatto, morde e fugge. Non si ferma mai. Corre per novanta minuti, insegue gli avversari, recupera decine di palloni e poi, non contento, imposta anche la nuova azione. La sua giocata preferita è l'aggressione sul portatore di palla nella trequarti avversaria, con incursione sulla fascia destra e cross. Gli riesce sempre perfettamente. Ha segnato un gol con la maglia della sua nazionale contro l'Italia agli Europei e il dato curioso è che l'ha realizzato di testa, lui che non arriva al metro e settanta.
Speciale mercato: Emre e Okan


Load More