PRIMAVERA: IL PRIMO GOL DI STOJKOV IN NERAZZURRO NON BASTA (TABELLINO)

PRIMAVERA: IL PRIMO GOL DI STOJKOV IN NERAZZURRO NON BASTA (TABELLINO)

SETTIMO MILANESE - L'atteso primo derby stagionale finisce con il successo del Milan. Partita emozionante, ricca di colpi di scena. Verdelli non può schierare Goran Pandev, ma può contare fin dal primo minuto sul recuperato Chiaria. Ancora fuori i difensori Ferraro (squalificato), Bretti e Perfetti (infortunati). Per Tassotti c'è Sarr a comandare la difesa.
L'Inter inizia meglio la gara, ma al primo affondo il Milan colpisce. Una combinazione aerea tra De Martin e Vianello porta in vantaggio i rossoneri. L'Inter prova a rispondere con un'azione simile di Chiaria e Martins, ma la conclusione del nigeriano viene bloccata da Brunelli. Nel finale del primo tempo è ancora il Milan ad andare vicino alla segnatura con Sammarco.
Nella ripresa c'è Stiojkov al posto di Chiaria, colpito duro nella prima frazione. Il macedone entra subito in partita e segna dopo cinque minuti il pareggio per l'Inter. Lancio millimetrico di Beati per Pasquale, traversone immediato dell'esterno nerazzurro. In area di rigore Ako Stojkov controlla e batte il portiere con un preciso piatto. L'Inter, sulle ali dell'entusiasmo, crea nuovi pericoli per la porta rossonera. Il Milan si spaventa, ma poi si riorganizza. Donadel impegna Cordaz, mentre Martins mette in difficoltà la difesa rossonera con la sua velocità. Le squadre sembrano poi acconentarsi del pareggio. All'ultimo minuto di recupero concesso dall'arbitro, però, il Milan riesce a sfruttare al meglio un calcio di punizione. La parabola di Donadel trova Vianello pronto alla deviazione di testa. Rete del 2-1 e vittoria in extremis per il Milan di Tassotti. Grande rammarico per l'Inter che non riesce a uscire dal periodo negativo. L'occasione del riscatto è ora rappresentata dalla sfida con il Brescia tra sette giorni.

TABELLINO
MILAN-INTER 2-1 (1-0)
Marcatori: Vianello al 17°, Stojkov al 50°, Vianello al 94°
MILAN (4-4-2): Brunelli; Giordano, Sarr, Stefani, DalBello; Aubameyang, Donadel, Sammarco, Toma (dal 67° Deinite); Vianello, De Martin (dal 88°Favaro). All. Tassotti
INTER (4-4-2): Cordaz; Potenza, Rullo, Franchini, Pasquale; Fraga, Napolitano (dal 74° Kone), Beati, Quadri; Martins (dal 78° Altobelli), Chiaria (dal 46° Stojkov). All. Verdelli
Arbitro: Gobbo di San Donà di Piave
Ammoniti: Donadel, Chiaria, Aubameyang, Franchini, Stojkov


Load More