ADRIANO: "HO L'INTER NEL CUORE"

ADRIANO: "HO L'INTER NEL CUORE"

REGGIO CALABRIA - Adriano ha segnato il gol del due a zero, il gol che ha chiuso la partita. A fine gara, l'attaccante brasiliano ha spiegato così la sua esultanza: "Dopo il gol sono andato a cercare la telecamera e ho mostrato il simbolo dell'Inter che abbiamo sulla maglia perchè volevo dimostrare che, anche nelle difficoltà, io ho l'Inter nel cuore. Lo so che devo dare di più, ma in certe occasioni è più importante la vittoria della squadra e questa era una di quelle occasioni".
Il gol come una liberazione? Adriano è sincero: "Si, lo confesso, una vera liberazione. Anche se avevo la porta spalancata davanti a me, ho calciato forte perchè contro quella palla ho sfogato tutta la mia rabbia. Ma questo non basta, so che devo fare di più. Però il gol ci voleva, sento già che mi ha fatto bene".
Al Granillo è stata una partita difficile, molto sofferta. Adriano: "Sapevamo che sarebbe stata dura, ma alla fine quello che conta è riuscire a vincere proprio queste partite. Siamo stati uniti, abbiamo lottato tutti insieme e in alcuni episodi siamo stati anche fortunati. Però volevamo questo successo e lo abbiamo ottenuto. Adesso il morale è alto".
Sono ora quattro i risultati utili consecutivi per l'Inter, tra campionato e Uefa Cup. E domenica c'è la Juventus... Adriano: "Si, adesso andiamo in nazionale, speriamo di non stancarci troppo. Sono sicuro che torneremo tutti con la mentalità giusta per affrontare una partita molto importante. Alla gara con la Juventus ci teniamo e tutti possono immaginare il perchè".


Load More