ADRIANO: "IN SINTONIA CON TUTTI"

ADRIANO: "IN SINTONIA CON TUTTI"

APPIANO GENTILE - "Desidero sempre restare in sintonia con tutti i tifosi nerazzurri, per noi calciatori questo è molto importante. Sono un ragazzo semplice, mi piace sentire il calore della gente, soprattutto in questo momento non facile che sto vivendo. Se non riesco a ridere e ad essere felice, non riesco neppure a fare andare bene le cose. Conosco comunque le mie capacità e sono certo che, da qui al termine della stagione, potrò dare il mio contributo alla squadra", Adriano ha partecipato ieri sera alla grande festa per l'intestazione ufficiale dell'Inter Club Tradate a suo nome. All'evento hanno partecipato anche Massimo Moratti e il suo grande amico Zè Maria. "Non voglio promettere nulla a nessuno - prosegue il numero dieci nerazzurro a Inter Channel -, desidero rispondere a tutti sul campo. Siamo in un momento importante della stagione, vogliamo arrivare secondi in campionato e arrivare lontano in Tim Cup e Champions League". La conclusione sul rapporto con Massimo Moratti ("Abbiamo un bel rapporto, lui per me è stato molto importante. Da quanto sono arrivato in Italia ho sempre dimostrato di voler giocare nell'Inter, Moratti ha sempre voluto che io indossassi la maglia neraazzurra. Devo fare di tutto per farlo diventare più felice. Mi dice sempre di essere contento, questo non lo dimentico e cerco di portare questo atteggiamento in campo per passare questo momento difficile"), e "Zè Maria ("E' un grandissimo amico che sa quanto ci rimango male quando non riesco a fare bene in campo. Per me è come un fratello e mi ha dato consigli importanti").


Load More