2007: l'anno dei record nerazzurri

2007: L'ANNO DEI RECORD NERAZZURRI

I Campioni d'Italia hanno vinto eguagliando o migliorando statistiche: un primato anche numerico

MILANO - Il 2007 si chiude sotto il segno dell'Inter. Campione d'Italia con numeri straordinari ed impressionanti nell'anno solare che si è concluso con la vittoria nel derby di Natale. I nerazzurri, nelle 37 partite disputate nel 2007 (dal 13-01 al 23-12), hanno totalizzato ben 92 punti, 22 in più della Roma, ottenendo una media di 2,48 a gara. Mai nessuno, da quando vengono assegnati tre punti a vittoria, era riuscito a fare tanto. La scriscia positiva in campionato è di 23 giornate (ultima sconfitta in campionato contro la Roma al "Meazza" nell'aprile scorso), persino migliore la serie di risultati utili in trasferta: 28 gare senza sconfitte (20 vittorie e 8 pareggi). Il 2-1 sul Milan dello scorso 23 dicembre è stata la decima vittoria consecutiva dell'Inter tra campionato (6), Champions League (3) e Tim Cup (1). Al "Meazza", Javier Zanetti e compagni hanno mantenuto una marcia incredibile (in questo campionato 25 punti su 27 disponibili): i nerazzurri vanno a segno in casa da 47 partite consecutive, con 112 reti complessive realizzate (con la Reggina, nella primavera 2005, l'ultima in "bianco" del campionato). La squadra di Roberto Mancini ha già conquistato il titolo, seppur simbolico, di campione d'inverno per il campionato 2007-2008.


Load More