Mourinho: "Sono stati tutti davvero bravi"

MOURINHO: "SONO STATI TUTTI DAVVERO BRAVI"

"Eusebio è un simbolo del calcio e sono felice di aver vinto la coppa che porta il suo nome"

LISBONA - E' un Josè Mourinho molto soddisfatto quello si presenta ai microfoni di Inter Channel al termine del match giocato contro il Benfica e valido per l'Eusebio Cup: "Oggi abbiamo fatto davvero molto bene - esordisce il tecnico portoghese - ho visto una buona Inter. Abbiamo giocato una gara positiva e la squadra ha fatto davvero bene, abbiamo controllato una gara davanti al loro pubblico in una partita molto importante perché si giocavano l'Eusebio Cup. Ci sono state alcune occasioni per segnare, c'era probabilmente un calcio di rigore e loro hanno avuto solo un paio di opportunità da gol. Sono molto contento anche perché mancavano tanti infortunati".

"E' stata una partita molto positiva - prosegue - perché anche oggi non abbiamo subito reti e avevamo Cambiasso che non giocava nel suo ruolo, comunque ha fatto molto bene. Come nella altre gareha fatto benissimo il centrocampo e la fase difensiva è stata ottima. Inoltre Ibrahimovic ha giocato novanta minuti e quindi devo dire che sono molto soddisfatto'. 'Adesso arriva la partita di Supercoppa Italiana con la Roma e mi piacerebbe avere tutti i giocatori a disposizione, purtroppo ci saranno delle defezioni'.
"Una parola su Eusebio? Lui è unico, un simbolo, si parla di Eusebio in Portogallo senza considerare la sua maglia perché è un grandissimo del calcio mondiale e adesso chiederò al presidente Moratti se potrò tenere questa coppa nel mio ufficio".


Load More