MOURINHO: "GENOA DA RISPETTARE, HA QUALITÀ"

Fra pochi minuti, solo su Inter.it, la versione integrale della conferenza del tecnico nerazzurro

APPIANO GENTILE - "Dobbiamo rispettare l'avversario, sa giocare, ha ottimi giocatori e principi di gioco che non cambia mai. La partita, quindi, sarà difficile. Magari l'Inter avrà più possesso palla e un maggior numero di occasioni da gol, ma dobbiamo anche difendere bene perchè il Genoa saprà sfruttare ogni occasione".

Queste le prime parole di Josè Mourinho per descrivere la sfida che attende i nerazzurri domani pomeriggio (ore 15) allo stadio "Giuseppe Meazza" in San Siro a Milano. Non ci sarà Esteban Cambiasso e, secondo il portoghese, "possiamo sostituirlo e mantenere la stessa struttura o giocare solo con due centrocampisti come nel secondo tempo della partita contro l"Anorthosis. Anche se non posso contare sulla presenza di Cambiasso, Vieira e Jimenez troveremo comunque la soluzione più opportuna per il centrocampo". Maxwell, invece, torna nella lista dei convocati, però l'allenatore nerazzurro non ha voluto dare indicazioni sulla formazione, salvo la presenza di Julio Cesar. 

Il rapporto tra Mourinho e Adriano è stato uno degli argomenti di analisi nella conferenza stampa: "Conoscevo Adriano da tanto tempo. E' un giocatore che mi è sempre piaciuto e mi domandavo perché non giocasse nell'Inter. Quando sono arrivato ho capito perché e ho cercato di stargli vicino e aiutarlo. Non sono suo padre, ma un allenatore che vuole dargli una seconda possibilità. Parlo con lui come parlo con gli altri, senza la volontà di controllare. Controllare è impossibile, educare è possibile. L'allenatore oggi è un po' tutto questo: deve saper lavorare con la testa dei giocatori, entrare nella loro personalità, conoscerli e costruire un feeling positivo con loro. Tra me e Adriano c'è un rapporto di fiducia reciproca, tuttavia questo non significa che il suo lavoro è alla fine della strada. Voglio ancora di più".

Si è parlato anche di Patrick Vieira, del rapporto con la nazionale francese sulle prossime convocazioni, dell'atteggiamento che dovrà avere l'Inter in campo e dell'affluenza dei tifosi allo stadio.

Tutto questo, e altro ancora, tra pochi minuti su Inter.it con la versione integrale della conferenza stampa di Josè Mourinho alla vigilia di Inter-Genoa.


Load More