Zanetti: "Orgoglioso per questo record"

ZANETTI: "ORGOGLIOSO PER QUESTO RECORD"

"Abbiamo sofferto il terreno scivoloso. Era difficile gestire la palla e pressare gli avversari"

BREMA (Germania) - "L'Inter è la mia seconda casa, mi ha dato fiducia fin da quando sono arrivato - parla così Javier Zanetti capitano nerazzurro e nuovo recordmen di presenze in campo europeo con la maglia dell'Inter - oramai mi sento italiano, la mia carriera calcistica è stata tutta qui". Il Capitano non è contento di come sono andate le cose questa sera: "Potevo festeggiare meglio questo record ma la cosa più importante era vincere, volevamo arrivare primi, ora aspettiamo il sorteggio e vedremo cosa ci aspetta - prosegue l'argentino - Il Werder è una squadra che dalla metà campo in su può metterti in difficoltà - spiega - abbiamo avuto qualche problema nel gestire la palla perchè il campo era molto scivoloso e non siamo riusciti a fare pressing come avremmo voluto. Giochiamo meglio in campionato che in Europa? Non siamo una squadra che soffre in Champions, è presto per dare giudizi affrettati. Bisognerà fare delle valutazioni più approfondite dopo le prossime gare".


Load More