Napoli: il Comune dà il benvenuto a Balotelli

NAPOLI: IL COMUNE DÀ IL BENVENUTO A BALOTELLI

L'assessore Nicola Oddati ha consegnato all'attaccante una targa di benvenuto a nome della città

NAPOLI - Un gesto di amicizi e ospitalità. A nome della città di Napoli e in attesa di Napoli-Inter in programma domani sera allo stadio "San Paolo". Nell'hotel che ospita il ritiro dei nerazzurri, Nicola Oddati, assessore alla Cultura del Comune di Napoli, ha consegnato a Mario Balotelli una targa di benvenuto e di simpatia nei suoi confronti, un gesto molto apprezzato dal calciatore e dall'Inter dopo quanto successo una settimana fa nella città di Torino. L'assessore Nicola Oddati ha voluto incontrare Balotelli per raccontargli che Napoli è una città aperta a tutti e gli ha consegnato la targa che reca scritto: "Con stima, affetto e amicizia, a Mario Balotelli per una lunga e importante carriera anche con i colori dell'Italia". "Abbiamo voluto - ha detto Oddati -dare un piccolo segno di solidarietà a un ragazzo italiano di colore, grande promessa del calcio italiano e per dire ancora una volta NO al razzismo, dentro e fuori degli stadi". "Napoli - aggiunge Oddati - è una città aperta e solidale, designata sede del Forum Universale delle Culture nel 2013, quindi sede della pace, dell'amicizia, della tolleranza e dell'intercultura; per questo la testimonianza a Mario Balotelli, estesa a tutti i ragazzi che vengono da altre aree del mondo e che giocano sui nostri campi, così come a tutti quelli che vivono in Italia, è un segnale importante".
L'attaccante ha ringraziato e si è detto interessato, in futuro, a visitare da turista la città partenopea.


Load More