Eto'o: "E ora avanti così, contro il Barcellona"

ETO'O: "E ORA AVANTI COSÌ, CONTRO IL BARCELLONA"

"Che grande cuore ha avuto la squadra contro la Juve. Dobbiamo continuare a lottare fino alla fine"

MILANO - Commenta la vittoria sulla Juventus, ai microfoni di Inter Channel, Samuel Eto'o, autore del secondo gol nerazzurro: "E' stata una gara difficile, nervosa, ma la cosa importante è che abbiamo vinto e ora aspettiamo la gara di martedì. Più che il mio gol, è stato il lavoro di tutta la squadra che è stato importante, la mia rete ci ha dato solo un po' di tranquillità. Cosa mi è piaciuto di più stasera? Oltre al gol di un impressionante Maicon, che è secondo me il gol più bello del campionato, il cuore, il cuore che ha messo la squadra è ciò che mi è piaciuto di più stasera: mancano poche gare, dobbiamo continuare a lottare, ce la possiamo fare. Come si prepara la gara contro il Barcellona? Dobbiamo prepararla con tranquillità, dobbiamo provare nella nostra testa ad anticipare la gara, sentirla nella nostra testa, perché gare come questa si giocano quasi più con la testa che con i piedi. Se esulterei segnando al Barcellona? Se dovessi segnare qui a San Siro certo che esulterei, mentre al Camp Nou posso segnare ma non esulterei. Nutriamo il sogno di fare la storia, il Barcellona è la squadra più forte del mondo in questo momento, ma ogni gara fa storia a sé, e noi vogliamo scrivere bene questa storia col Barcellona".


Load More