Zanetti: "Con attenzione, siamo pronti"

ZANETTI: "CON ATTENZIONE, SIAMO PRONTI"

Le dichiarazioni del capitano nerazzurro alla vigilia di Inter-Bayern Monaco di domani al "G.Meazza"

APPIANO GENTILE - "Sto bene, mi godo questo momento: in questi ultimi anni abbiamo raggiunto obiettivi importanti e ne vogliamo raggiungere ancora. Voglio rendermi utile a questa squadra, che mi fa sentire importante: spero di esserlo anche domani": sono queste le prime parole di Javier Zanetti, il giocatore prescelto da Leonardo per la conferenza stampa della vigilia di Inter-Bayern Monaco, gara valida per l'andata degli ottavi di Uefa Champions League, che si giocherà domani sera allo stadio 'Giuseppe Meazza', in San Siro, calcio d'inizio alle ore 20,45.

"Ci attendono 180 minuti, questa è la prima differenza rispetto a quando ci siamo incontrati con il Bayern Monaco a maggio - continua il capitano nerazzurro -. Loro sono diversi rispetto a come erano e domani sarà una partita diversa, ma noi speriamo di essere in grande forma come allora. Il Bayern è una grande squadra, però noi dobbiamo cercare di fare la partita e vincere: ragionare da squadra ed essere corti, per poi colpire. Dovremo stare attenti a non lasciare loro spazi. Siamo pronti, siamo consapevoli della nostra forza. E questa è la Champions: noi vogliamo andare avanti".

Grande protagonista con la doppietta vincente il 22 maggio scorso, domani sera Diego Milito non ci sarà: "Dispiace che Diego non sia disponibile, ma la squadra pensa lo stesso a poter fare la sua partita e a raggiungere un risultato positivi", sottolinea Zanetti.


"Ho visto sia la gara del Milan che della Roma, hanno affrontato squadre in salute. E sarà difficile anche per noi domani, ma questo non vuol dire che ci sia una differenza tra il calcio italiano e quello straniero. Questa è semplicemente la Champions", aggiunge e conclude Zanetti.


English Version 

Load More