Julio Cesar: "Grazie a tutti i compagni"

JULIO CESAR: "GRAZIE A TUTTI I COMPAGNI"

"Al momento del mio errore sono stato davvero male, poi al gol di Pandev mi sono messo a piangere"

MONACO - Ai microfoni di Sky, commenta la vittoria - oltre che il suo errore in occasione del primo gol del Bayern - Julio Cesar: "E' stato un momento davvero pesante, quando ho preso il gol volevo andare via subito, andare a Milano, a piedi, a cavallo, ma poi mi sono ripreso. Il gol è stato una doccia fredda, ma grazie ai miei compagni ci siamo ripresi, devo fare loro davvero i complimenti. Comunque gli errori servono per crescere. L'errore che ho fatto questa sera è stato grave, più di quello dell'andata, senza dubbio, ma fortunatamente siamo qui a commentare la nostra vittoria. Dopo mi sono rimboccato le maniche: la parata più difficile? Forse quella su Ribery. Cosa ho fatto al gol di Pandev? Ho cominciato a piangere, ho ringraziato Dio e i miei compagni. Sarei stato troppo male se avessimo perso, ma queste cose sicuramente fanno crescere. Speriamo di aver finito di sbagliare".


English Version 

Load More