UEL, FC Vaslui-Inter: 800 per capitan Zanetti

UEL, FC VASLUI-INTER: 800 PER CAPITAN ZANETTI

A Pupi i complimenti e l'abbraccio di tutta l'Inter, che del suo capitano è profondamente orgogliosa

PIATRA NEAMT - Una storia d'amore lunga 800 presenze, quelle che Javier Zanetti raggiunge stasera, scendendo tra poco in campo contro il Vaslui nell'andata dei playoff di Uefa Europa League.

Anzi, non solo presenze ma storie d'amore, come il capitano nerazzurro ha scelto - giustamente - di chiamarle.

Sempre più recordman della storia ultracentenaria dell'Inter, Zanetti con questa partita allo stadio "Ceahlăul" di Piatra Neamt arriva alle 151 presenze nelle coppe europee, che andandosi a sommare alle 570 in serie A, 66 in Coppa Italia e 13 in altri tornei (comprendenti spareggi di qualificazione alla Champions League e alla Coppa Uefa, Supercoppe di Lega, Supercoppa Europea e Mondiale per club) portano appunto all'immenso numero di 800, quello che ha fatto esclamare ad Andrea Stramaccioni l'aggettivo "bionico" parlando del suo capitano.

Nella sua carriera nerazzurra, il cui debutto assoluto è datato 27 agosto 1995 in Inter-Vicenza 1-0 di campionato, Zanetti ha vinto 5 campionati, 4 Coppe Italia, 4 Supercoppe di Lega, 1 Champions League, 1 Mondiale per club e 1 Coppa Uefa per complessivi 16 titoli.

A Pupi i complimenti e l'abbraccio di tutta l'Inter, che del suo capitano è profondamente orgogliosa.


Versión Española  English Version  日本語版 

Load More