Stramaccioni: "Nessuna lezione ai nostri tifosi"

STRAMACCIONI: "NESSUNA LEZIONE AI NOSTRI TIFOSI"

"Quello di cui invece son sicuro è che il pubblico per noi sarà determinante, ci sono sempre vicini"

APPIANO GENTILE - "I tifosi interisti non hanno bisogno di lezioni, tanto meno da me", Andrea Stramaccioni ci tiene a sottolinearlo quando, durante la conferenza stampa, i cronisti presenti vanno ipotizzando come si potrebbe comportare il pubblico nerazzurro domani.

Come agiranno di fronte alla presenza in campo di Mario Balotelli? "Sono due settimane che sento parlare di questo, quello che bisognava dire l'abbiamo detto. I tifosi interisti non hanno bisogno di lezioni, tanto meno da me - ripete -. Quello di cui sono sicuro è che il pubblico per noi sarà determinante: il nostro pubblico ha approcciato questa stagione in una maniera incredibile, anche per numeri, basti pensare al fatto che siamo stati la squadra con più abbonati in Italia. I tifosi ci sono sempre stati vicino in tutti i momenti, non ci hanno mai lasciato e questo dà tanta forza, sono convinto che ci trascineranno dal primo all'ultimo minuto. Anche i giocatori sono convinti che il pubblico sarà il 12esimo uomo in campo, che ci darà una mano: in questi giorni a volte è sembrato che noi lottiamo per la salvezza e il Milan per la Champions... a volte il vento dell'ambiente è molto negativo, ma insieme al nostro pubblico possiamo combatterlo".


English Version  日本語版  Versión Española 

Load More