ASPETTANDO INTER-BOLOGNA, DATI E CURIOSITA'

In attesa del fischio di inizio del match, il confronto raccontato dalle statistiche Football Data

MILANO - (statistiche Football Data) Questa sera l'Inter ospiterà per la 77a volta il Bologna allo stadio "Giuseppe Meazza" con alle spalle uno score è di 45 vittorie a suo favore, 20 pareggi e 11 sconfitte rimediata.

Il match di oggi, valido per la 28a giornata della serie A TIM, sarà il terzo confronto ufficiale tra Andrea Stramaccioni e Stefano Pioli. Nei due precedenti l'attuale tecnico nerazzurro ha sempre vinto: 3-1 all'andata in campionato e 3-2 (dopo over-time) in coppa Italia a Milano nel gennaio scorso.  Il bilancio delle sfide Stramaccioni-Bologna è lo stesso: tecnico nerazzurro sempre vittorioso nei 2 precedenti ufficiali. Da allenatore, Stefano Pioli affronta l'Inter per la settima volta in gare ufficiali e finora mai è uscito il pareggio. In bilancio 2 vittorie per il mister rossoblu e 4 per la squadra nerazzurra.

L'Inter non perde in casa in match ufficiali dal 23 settembre scorso: 0-2 contro il Siena, in campionato. Poi 16 gare utili consecutive con bilancio di 11 vittorie e 5 pareggi. In queste 16 partite nerazzurri sempre in gol, per 31 marcature totali. Se anche oggi i nerazzurri restassero imbattuti, si dovrebbe risalire alla striscia record di 53 partite utili consecutive tra il 2008 ed il 2010 per ritrovare una serie positiva così lunga in casa interista.

Zdravko Kuzmanovic, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100a presenza ufficiale della propria carriera professionistica in Italia. Le attuali 99 presenze - collezionate con le maglie di Fiorentina ed Inter - sono così suddivise: 75 in serie A, 3 in coppa Italia e 21 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Kuzmanovic in Italia risale al 4 marzo 2007: Fiorentina-Torino 5-1, in serie A.

Può toccare un record anche Antonio Cassano: contro il Bologna, infatti, l'attaccante bareses potrebbe festeggiare la 400° presenza ufficiale della propria carriera professionistica in Italia. Le attuali 399 presenze - collezionate con le maglie di Bari, Roma, Sampdoria, Milan ed Inter - sono così suddivise: 318 in serie A, 31 in coppa Italia e 50 nelle coppe europee. Il debutto ufficiale assoluto di Cassano in Italia risale all'11 dicembre 1999: Lecce-Bari 1-0, in serie A.

Il Bologna è l'attacco record del 2013 in serie A, sia considerando le sole 8 giornate del girone di ritorno, sia l'intero anno solare (iniziato con l'ultima giornata del girone di andata). In entrambi i casi sono state 17 le reti realizzate dai rossoblu di Pioli.


日本語版  English Version 

Load More