UEL, Mazzarri "Faremo il nostro gioco"

UEL, MAZZARRI "FAREMO IL NOSTRO GIOCO"

"E' nel nostro dna, indipendentemente dall'avversario. Ma dovremo fare grande attenzione, loro sono più avanti di condizione rispetto a noi"

REYKJAVIK - Stjarnan-Inter, andata del playoff di Europa League: a presentare il primo impegno ufficiale della stagione nerazzurra il tecnico Walter Mazzarri e il capitano Andrea Ranocchia.

La parola, per iniziare, all'allenatore: "Una partita del genere può riservare delle insidie, loro sono in ottima forma e sono imbattuti da sei partite, hanno già passato tre turni, la loro condizione atletica probabilmente ora è superiore e noi dobbiamo stare attenti a non dare loro la possibilità di colpirci. Bisogna stare cauti, è una squadra insidiosa con giocatori di qualità quella che ci troviamo davanti. Loro stessi - prosegue Mazzarri - hanno ammesso, vedendo i nostri filmati, di essere in condizione forse superiore visto il momento diverso della stagione e hanno sottolineato che anche noi abbiamo dei punti deboli. Siamo noi che abbiamo da perderci, ma noi daremo tutto per far sì che ciò non accada".

"Noi cerchiamo di fare sempre la partita - ha sottolineato il tecnico -, siamo l'Inter, è normale. Cercheremo di farlo anche fuori casa domani. Loro cercheranno di sfruttare qualche nostro errore, qualche disfunzione tattica che magari all'inizio dell'anno può ancora capitare. Faremo grande attenzione. E' nel nostro dna, noi dobbiamo fare il nostro gioco indipendentemente dall'avversario che abbiamo davanti.
Il clima freddo? A me piace, in teoria col freddo si corre di più! (sorride, ndr)".


Versión Española  日本語版  English Version  Versi Bahasa Indonesia 

Load More