Walter Mazzarri "Contentissimo per Kovacic"

WALTER MAZZARRI "CONTENTISSIMO PER KOVACIC"

Visibilmente soddisfatto il tecnico nerazzurro dopo la vittoria dei suoi ragazzi contro lo Stjarnan. Tripletta per Kovacic

MILANO - E' la serata dell'Inter al Meazza e dei 45.660 tifosi che hanno scelto di seguirla allo stadio in una bella serata di fine agosto. E' anche la serata di Walter Mazzarri che ha chiesto ai suoi ragazzi di avere il giusto approccio dopo il tre a zero dell'andata e lo ha ottenuto nel migliore dei modi. Infine è la serata delle prime volte, primi gol in nerazzurro per Kovacic e prima rete per Osvaldo all'esordio in nerazzurro. Icardi non perde mai la confidenza, et voilà ecco il 6 a 0 del Meazza. E' visibilmente soddisfatto il mister, al termine della sfida: "oggi tutti bene, siamo partiti nella migliore maniera all'inizio quando loro hanno provato a metterci in difficoltà. Poi dopo 20' la sfida è proseguita in difesa. Sono davvero contento per Kovacic, ha trovato finalmente il gol. Abbiamo lavorato molto con lui. Basti vedere il primo gol e la posizione in cui era. Se riesce ad inserirsi così bene con le sue doti diventa determinante". A chi gli chiede di mercato Mazzarri risponde così: "Io sto lavorando al meglio con la squadra da inizio luglio. E' un gruppo unito, una squadra che sta crescendo. Per il mercato bisogna parlare con la società".

"Vogliamo una rosa di 22 giocatori. Con tutti gli impegni che abbiamo, tra campionato, Europa League e Coppa Italia, in cui anche vogliamo fare bene, potremmo giocare due gare a settimana con undici giocatori diversi.  Più sono bravi meglio è".  Il futuro? "Domai facciamo un defaticante e poi c'è il Torino. Sono contento che siamo tornati in Europa anche loro. E' bello anche per il ranking del nostro calcio. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, ripeto sono davvero contento per Kovacic, è entrato bene anche Icardi, benissimo Hernanes e anche i difensori hanno fatto un buon lavoro. Stiamo lavorando bene come fase difensiva. Quest'estate abbiamo sbagliato solo un tempo a Francoforte. Lì abbiamo abbiamo preso goal non belli. Ma eravamo carichi di lavoro". E infine, a proposito di lavoro: "Quest'anno ho fatto una preparazione diversa, perchè non eravamo tutti in ritiro. Però con Pondrelli abbiamo studiato studiato soluzioni personalizzate".  Pensa già al futuro, Walter Mazzarri. Come sempre, un sorriso all'Inter di oggi e uno sguardo all'Inter che verrà.


English Version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española 

28.8.2014 UEFA Europa League - MAZZARRI POST INTER STJARNAN

Load More