MILAN-INTER, È 1-1 A SAN SIRO

Termina in parità il derby. Due traverse, un gol per tempo, spettacolo. Apre Menez nella prima frazione, risponde Obi

MILANO - Lo spettacolo di San Siro. Le coreografie. I tifosi. E poi, il campo. Nel fascino di un derby combattuto, emozionante. Con due gol, due traverse. Con brividi nerazzurri e rossoneri. E con un pareggio. Finisce 1-1 Milan-Inter. A Menez nel primo tempo, risponde Obi (capriole comprese). 
 
La partita si apre con un'occasionissima per Icardi. Maurito scappa via e si trova davanti a Diego Lopez. Il suo tiro viene respinto dal piede del portiere. L'Inter è intensa, entusiasta. E al 12' trova ancora la conclusione con Guarin da fuori area. Diego Lopez, di nuovo, è attento. Il Milan prova a reagire e al 18' prova da calcio da fermo: alto. Al 23' il vantaggio rossonero: comincia l'azione Muntari che apre per El Shaarawy sulla sinistra. Cross, arriva Menez e di prima batte Handanovic. La partita aumenta di intensità e, quando Guarin trova spazio per correre, Mexes lo stende. Giallo. 
 
Nella ripresa è ancora il Milan a spingere. Al 51' Bonaventura va vicino al raddoppio. Da quel momento, l'Inter accelera. Quando lo fa, il Milan arretra. In un minuto doppia occasione nerazzurra: prima con Nagatomo, contratto in angolo da Mexes. Poi, proprio dalla bandierina, Kuzmanovic calcia forte, deviazione, arriva Kovacic che sbaglia. Sulla respinta della difeasa arriva Icardi che calcia alto. È un attimo e l'Inter pareggia: Zapata respinge male e Obi si avventa sulla seconda palla. Tiro di sinistro e gol con una rasoiata che batte Diego Lopez. Esulta l'Inter (con capriola, appunto). Il Milan si riaffaccia avanti con El Shaarawy che scappa e si trova davanti a Handanovic: tiro e traversa. Un legno che viene colpito anche da Icardi poco più avanti (79') quando - dopo un'azione di Nagatomo e il cross di Guarin - l'argentino scheggia il legno con una girata al volo. L'ultima occasione è proprio per il Milan, ma Poli calcia fuori dopo una deviazione. 
 

MILAN - INTER 1-1
Marcatori
: 23' Menez, 16' st Obi

Milan: 23 Diego Lopez; 13 Rami, 17 Zapata, 5 Mexes, 2 De Sciglio; 15 Essien, 4 Muntari (31' st 16 Poli); 28 Bonaventura, 7 Menez, 92 El Shaarawy; 9 Torres (27' st 10 Honda)
A disposizione: 33 Abbiati, 1 Agazzi, 8 Saponara, 11 Pazzini, 14 Albertazzi, 18 Montolivo, 19 Niang, 21 Van Ginkel, 27 Armero, 81 Zaccardo.
Allenatore: Filippo Inzaghi

Inter: 1 Handanovic; 55 Nagatomo, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 22 Dodò; 13 Guarin, 17 Kuzmanovic, 20 Obi (27' st 88 Hernanes); 10 Kovacic (49' st 90 M'Vila); 9 Icardi (44' st 7 Osvaldo), 8 Palacio.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 6 Andreolli, 7 Osvaldo, 14 Campagnaro, 15 Vidic, 33 D'Ambrosio, 44 Krhin, 54 Donkor, 97 Bonazzoli.
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Marco Guida (sez. arb. di Torre Annunziata)
Note. Ammoniti: 28' Mexes, 32' st Obi, 21' st Bonaventura, 24' st Juan Jesus. Tempi di recupero: 1'-4'. Spettatori: 79.173


Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española  日本語版 

MANCINI: "SODDISFATTO DEI RAGAZZI"

Load More