Mancini: "Faremo la nostra partita per vincere"

MANCINI: "FAREMO LA NOSTRA PARTITA PER VINCERE"

Conferenza di vigilia di Europa League per Roberto Mancini. Con l'allenatore nerazzurro anche Danilo D'Ambrosio e Federico Bonazzoli

BAKU - Conferenza stampa della vigilia a Baku, in attesa della partita di domani contro il Qarabag, ultimo impegno del girone F di Europa League. Presenti in sala stampa, oltre a Roberto Mancini anche Danilo D'Ambrosio e Federico Bonazzoli. Comincia l'allenatore nerazzurro: "Conosciamo il Qarabag. È una buona squadra e hanno la possibilità di qualificarsi. Certamente daranno il massimo", comincia Mancini. "Contro l'Udinese è arrivato un risultato negativo, non abbiamo fatto buona partita, ma noi stiamo lavorando per cambiare le cose. Dopo la partita ero dispiaciuto soprattutto per i giocatori, ma ho detto loro di continuare a lavorare tranquilli. Cercheremo di risalire e di fare il massimo".

Infine, una domanda sul match di domani: "Anche se domani cambieremo diversi giocatori non siamo venuti qua per fare una passeggiata. Faremo la nostra partita per vincere. Vidic? È da ieri che non sta bene. La nostra squadra è composta da tanti giovani. C'è tanto da lavorare, ma potremo tornare a vincere nei prossimi anni. Sicuramente domani sarà una bella partita. È stato importante passare il turno questo vuole dire che l'Inter ha giocato bene", ha concluso.

La parola passa, poi, a Federico Bonazzoli e Danilo D'Ambrosio: "Sto realizzando un sogno e, anche se ho poca esperienza in più di loro, cercherò di essere di esempio per i miei compagni della Primavera che sono qui con me", dice l'attaccante. "L'importante è giocare e mettere minuti nelle gambe", continua D'Ambrosio. "Cercheremo di ottenere un risultato positivo perché é così che si raggiunge la fiducia in se stessi".


日本語版  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  English Version 

Load More