Mancini: "Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Male il risultato"

MANCINI: "ABBIAMO FATTO QUELLO CHE DOVEVAMO FARE. MALE IL RISULTATO"

Il tecnico nerazzurro invita la squadra a proseguire nella propria crescita, nonostante la delusione per la sconfitta

MILANO - È contento della prestazione Roberto Mancini, nonostante la sconfitta con il Torino, maturata grazie alla rete di Moretti: "A mio avviso, abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Se devo trovare un difetto però al limite dell'area ci siamo persi perché ci siamo mossi poco. Sicuramente il calcio in questo è crudele, ma non ci possiamo fare nulla. Penso che comunque la strada sia quella giusta", comincia Mancini.

"Sulla rete abbiamo 'dormito' perché non si offre la possibilità di avere un calcio d'angolo a quel punto della gara e poi abbiamo marcato male Moretti. Non meritavamo né di perdere né di pareggiare, abbiamo giocato ad una metà campo contro un avversario sempre chiuso dietro. Abbiamo costruito poco perché negli ultimi metri la qualità dei nostri giocatori offensivi non è venuta fuori. Il calcio è questo e sono dispiaciuto perché per me meritavamo di vincere".

Il terzo posto? "Sarebbe stato importante avere un buon inizio, ma adesso dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare, una partita non può cambiare il nostro lavoro. Gli automatismi si stanno trovando, siamo sfortunati con gli infortuni che non ci danno la possibilità di cambiare. Podolski mi ha soddisfatto, ma lui come gli altri si devono muovere di più. Shaqiri? Xherdan non ha giocato da subito perché ha ancora pochi allenamenti nelle gambe. Ripeto, da tutti mi aspetto di più, perché ci manca qualcosa negli ultimi venti metri".

Un commento anche sul centrocampo: "Kuzmanovic per me ha fatto molto bene, mi è piaciuto. Per il futuro Brozovic può giocare sia in un centrocampo a due che in un centrocampo a tre. È un giocatore di qualità. Potrà essere utile". 

Il tecnico nerazzurro, poi interviene a Inter Channel: "Mi dispiace per i ragazzi. Dobbiamo migliorare sicuramente negli ultimi 30 metri, ma non meritavamo di perdere. Meritavamo di vincere, ma questo è il calcio. I ragazzi stanno migliorando, di questo sono felice. Sono migliorati come squadra e come gioco. Ma dobbiamo ricordarci che dobbiamo fare di più", ha detto Mancini. 


Versi Bahasa Indonesia  Versión Española 

LE PAROLE DI MISTER MANCINI POST INTER TORINO

Tags: mancini
Load More