Mancini: "Continuare a fare bene"

MANCINI: "CONTINUARE A FARE BENE"

Il tecnico dell'Inter in conferenza stampa alla vigilia della partita con la Fiorentina: "Sarà una gara un po' particolare, arriva alla fine di un ciclo di tante partite ravvicinate"

APPIANO GENTILE - Vigilia di Inter-Fiorentina. Una nuova stimolante sfida si avvicina per i nerazzurri. Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa proprio a poche ore da questo impegno, cominciando dall'avversario: "Sarà una gara un po' particolare, arriva alla fine di un ciclo di tante partite ravvicinate. Cercheremo di far andare bene le cose che ancora sbagliamo. La Fiorentina è una squadra che gioca molto bene. Noi abbiamo bisogno ancora di tempo, di qualità. La squadra di Montella comunque ha una mentalità molto offensiva e credo che si sia assestata in difesa".

La domanda successiva è sul presidente Erick Thohir, a Milano in questi giorni. È apparso molto sorridente: "Presidente Thohir sorridente? Dopo le vittorie siamo tutti più contenti. Ci stiamo sentendo, stiamo parlando per il futuro".

Al tecnico poi vengono fatte tante domande sui singoli. "I centrali devono avere più coraggio di affrontare gli avversari, capire prima ciò che può accadere" un primo commento sui difensori. Poi, Shaqiri: "Sono ragazzi giovani, magari recuperano in fretta e hanno bisogno di giocare sempre". Santon? "È un ragazzo giovane e ha una buona base di recupero, ma giocando tante partite può essere in difficoltà. Siamo felici perché sta facendo bene".

Su Kovacic: "Non deve guadagnare assolutamente niente, deve solo pensare a giocare. Cosa mi aspetto da Podolski? Spero segni presto". Guarin? "È un giocatore che ha una storia alle spalle, già maturo da tempo. Non so perché fosse andato a momenti negli anni precedenti. Ha qualità e sta giocando bene, spero continui a fare prestazioni positive, poi se fa gol come sta facendo, meglio. Ha trovato tranquillità". Vidic e Palacio? "Vedremo domani, c'è tempo per decidere questo. Ieri stavano tutti abbastanza bene".

Infine, una battuta sul mercato: "Vediamo quello che si potrà fare e quello che si presenterà più avanti" e su un'ipotetica scelta tra competizioni: "Preferire l'Europa League? È ancora presto per discorsi del genere", ha affermato Mancini.


Versi Bahasa Indonesia 

Load More